mimmo cavallaroLunedì 21 Dicembre 2009 – Anche quest’ anno avrà corso edizione invernale del Kaulonia Tarantella Festival. Le festività natalizie saranno scandite dai ritmi della tarantella calabrese con un evento finale che vedranno sul palcoscenico di Caulonia Marina MIMMO CAVALLARO ed EUGENIO BENNATO per salutare l’arrivo del nuovo anno. Sarà un’ulteriore occasione per fare emergere le potenzialità culturali e creative della gioventù locridea, e non solo. Un evento etno-musicale per lanciare una immagine positiva della identità, della cultura e della creatività calabrese. Il popolo della tarantella potrà ritrovarsi nel vecchio centro storico di Caulonia per apprendere o perfezionare gli elementi base della danza etnica e del suono degli strumenti musicali della tradizione popolare, con i corsi curati dai maestri della manifestazione. Il centro storico sarà un armonioso palcoscenico con le sue vie, le sue piazze, i suoi slarghi animati da suonatori e visitatori che daranno vita ad uno spettacolo unico e meraviglioso. Queste festività natalizie saranno un’ulteriore momento per manifestare le peculiarità di una comunità votata all’accoglienza e alla fratellanza con genti e popoli arrivati in Calabria in cerca di asilo. Una problematica, questa, nuova e complessa. Fatta di antiche e nuove povertà, di bisogni. Kaulonia Tarantella Festival è legato in modo inscindibile ai temi ed ai valori della pace, della solidarietà, dei diritti umani. Per salutare l’anno che volge al termine ed introdurre l’anno che verrà, abbiamo pensato un concerto unico ed esaltante. Programma 28 – 29 – 30 dicembre CORSI di DANZA E TAMBURELLO Caulonia – Centro storico Ore 17:00-19:00 Corso di Tamburello Ore 19:00-21:00 Corso di Danza Direttore Corsi: MIMMO CAVALLARO Maestro: CICCIO NUCERA in collaborazione con l’Associazione 31 dicembre – ore 23,45 – Piazza Bottari Caulonia Marina CONCERTO DI CAPODANNO MIMMO CAVALLARO – TaranProject Special guest EUGENIO BENNATO Info e Programma completo: www.kauloniatarantellafestival.it

Fonte: Strill.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


4 − = tre