foto58Messina 21 marzo 2014 – Prenderanno il via domani, venerdì 21, nell’isola pedonale Cairoli, le iniziative promosse dall’assessore alla pubblica istruzione, Patrizia Panarello, nell’ambito della manifestazione “Inizia la primavera: le scuole e l’educazione ambientale”. Il programma degli appuntamenti prevede per domani, venerdì 21, alle ore 9, “Vetrina in fiore”: i commercianti sono invitati ad esporre un simbolo della primavera nelle loro vetrine; alle 9,15, arrivo delle scuole nell’isola “Cairoli”; alle 9,30, raduno dei partecipanti che aderiranno all’iniziativa “Radici di memoria frutti d’impegno” a piazza Cairoli, e celebrazione della XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno, in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, a cura di Presidio di Libera a Messina, con lettura dei nomi di tutte le vittime delle mafie; alle ore 10,30, “Coloriamo di arancione la città: campagna di sensibilizzazione contro tutte le forme di razzismo e intolleranza” lanciata dall’UNAR/ANCI.

I partecipanti potranno indossare un capo di abbigliamento, esporre una bandiera, tutto all’insegna del colore arancione; alle 11,30, inaugurazione della “gara di arredo florovivaistico” che vede coinvolti gli studenti di ogni ordine e grado, nella realizzazione di composizioni floreali con piantine multicolori primaverili, messe a disposizione del Comune. Le traverse più belle riceveranno tre primi premi,e saranno previsti inoltre premi speciali di consolazione. Sabato 22, alle ore 10, per la Giornata mondiale dell’acqua, intervento dell’assessore all’ambiente, Daniele Ialacqua, su “L’acqua bene comune – Nuovi stili di vita”; alle ore 10,30 concorso “Messina in fiore”; alle 11, Rete rifiuti zero Messina, intervento di Beniamino Ginatempo su “Strategia rifiuti zero”; alle 12, presentazione “Compostaggio” Alessandra Passini – Gruppo Compostaggio collettivo Messina. Domenica 23 la manifestazione si concluderà, alle ore 10, con “A spasso con gli animali”, adesione libera dei cittadini e delle Associazioni che amano gli animali, ed alle ore 10,30, con lo spettacolo di magia per i più piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


3 + = sei