Si terrà Domenica 17 febbraio alle 17.30 a Rosarno presso la casa del popolo Giuseppe Valarioti l’appuntamento elettorale per la presentazione dei candidati di Rivoluzione Civile lanciato dai giovani militanti del Partito dei Comunisti Italiani.

Oggetto dell’incontro sarà l’illustrazione della lista con a capo Antonio Ingroia i cui capisaldi poggiano sui principi di uguaglianza e democrazia sanciti dalla Costituzione repubblicana. Il programma nel suo complesso vuole realizzare nuovo corso di politiche economiche e sociali a partire dal Mezzogiorno alternativo a Monti e Berlusconi proponendo un diverso approccio all’attuale condizione del nostro paese, portando avanti un’alternativa “rivoluzionaria” partendo dalla lotta alle mafie e alla corruzione, al valore del sapere e della cultura, dell’uguaglianza sociale ed economica, fino ai temi del lavoro.

Il dibattito sarà moderato dal dirigente locale della FGCI, Giovanni Di Bartolo; parteciperanno all’iniziativa sono Danilo Barreca e Antonio Bonamico entrambi candidati alla Camera dei deputati, insieme al candidato al Senato della Repubblica, Lorenzo Fascì.

Concluderà l’incontro Michelangelo Tripodi, segretario regionale dei Comunisti Italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


due + = 9