Il Dipartimento Tributi ha definito il calendario di alcuni incontri formativi sull’Imposta di soggiorno con i rappresentanti delle strutture ricettive che si terranno a palazzo Zanca. Mercoledì 28 mattina l’incontro sarà dedicato alla formazione utenze Comune (back office); mercoledì 28 pomeriggio, dalle15 alle18, primo appuntamento con le utenze delle strutture ricettive; giovedì 29, dalle 10 alle13, secondo appuntamento, e giovedì 29, dalle 15 alle 18, terzo incontro sempre con le utenze strutture ricettive. Per il pagamento dell’imposta di soggiorno – come si ricorderà – i versamenti relativi, ai sensi e per gli effetti dell’art. 5 del vigente regolamento istitutivo (delibera di Consiglio Comunale n. 69/c del 27 settembre 2012 e delibera del Commissario straordinario n. 844 del 25 ottobre 2012), dovranno essere effettuati sul conto di Tesoreria Unica Comunale Unicredit, codice IBAN: IT89 N 02008 16511 0003 0003 4781. Presupposto dell’imposta è il pernottamento in strutture ricettive fino a 5 giorni. Per gli alberghi, motel e dipendenze alberghiere, l’imposta va da un minimo di un euro, per le strutture classificate con una stella, fino a un massimo di 4 euro, per le 5 stelle “L”. Per i campeggi, affittacamere, villaggi turistici, ostelli della gioventù, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast ed agriturismo, l’imposta è compresa tra 50 centesimi ed un massimo di tre euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette + 6 =