Una barca a vela con a bordo 25 immigrati di nazionalita’ siriana, e’ stata trovata incagliata la notte scorsa vicino alle coste reggine della Calabria da una motovedetta della guardia di finanza. I migranti, tra i quali 12 donne, due delle quali incinte ed una ultraottantenne, e 4 bambini, sono stati trasbordati sulla motovedetta e condotti a Roccella Ionica. Le loro condizioni sono buone e sono ospitati in una struttura del Comune. (Strettoweb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 3 = zero