accorinti33Stamani il neo sindaco, Renato Accorinti, ha rimosso la porta centrale a vetri di palazzo Zanca col supporto del personale comunale del Pronto Intervento. Il gesto simbolico del sindaco, d’intesa con il comandante del Corpo di Polizia Municipale, Calogero Ferlisi, è successivo al suo insediamento a palazzo Zanca e consentirà ai cittadini il libero ingresso senza doversi dotare del badge. I tornelli, la cui realizzazione era stata deliberata dalla Giunta municipale il 30 gennaio del 2009 e la cui attivazione è avvenuta all’inizio dell’anno successivo, rimarranno in funzione, come ha dichiarato il sindaco Accorinti, “esclusivamente per garantire l’ingresso e l’uscita con i sistemi elettronici ai dipendenti comunali, come ormai avviene da diversi anni presso tutti gli enti”.