La manifestazione di consegna del Premio si è svolta, come ogni anno,  a Padula, in provincia di Salerno. Il Premio ‘Joe Petrosino’ viene consegnato ogni anno a chi, nel corso dello svolgimento del proprio dovere, rispettando e facendo rispettare la legalità tende a contrastare il sistema mafioso. Tra le persone in elenco a cui è andato il Premio 2012 ‘Joe Petrosino’ risultano le tre donne sindaco precisamente di Rosarno (Reggio Calabria), Elisabetta Tripodi, di Monasterace (Reggio Calabria),

Carmela Lanzetta, e di Isola Capo Rizzuto, Maria Carolina Girasole. Gli altri Premi sono andati al  magistrato Francesco Paolo Ferrara, presidente di Sezione della Corte d’appello di Salerno e agli agenti di Polizia delle questure di Caserta e Napoli, sezioni Squadra mobile. L’annuale evento si è svolto  presso l’Aula Consiliare della città di Padula ed è stato organizzato dall’Associazione Internazionale “Joe Petrosino”, dalla Città di Padula, dalla Provincia di Salerno e dal Centro Studi e Legalità “Joe Petrosino”.

Il Premio “Joe Petrosino” nasce nel 2001 con  intento di attribuire un deciso riconoscimento a coloro che si distinguono quotidianamente nella lotta contro la criminalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + = 8