Andrea MonterminiÈ possibile iscriversi al “1° Rally Torri Saracene” fino a lunedì 10 marzo inviando le adesioni alla sede della scuderia “CST Sport” di Gioiosa Marea, che insieme alla “Caltanissetta Corse” è al lavoro sugli ultimi particolari prima del via di Sabato 15 marzo da Sant’Angelo di Brolo.

Ci sarà un’importante iniziativa collaterale alla gara di venerdì 14 marzo alle 9.30 presso l’Auditorium Comunale con l’incontro “Il Campione e le regole” sul tema della sicurezza stradale, di cui sarà testimonial d’eccezione Andrea Montermini, driver Ferrari già F.1 ed attuale Campione International GT Open, sempre volentieri in prima linea sull’argomento sicurezza. La Scuderia “CST Sport” ed il Comune di Gioiosa Marea in collaborazione con il Comandante della Polizia Municipale Antonino Scaffidi, hanno riproposto con entusiasmo l’incontro rivolto ai ragazzi delle scuole del comprensorio dopo il successo riscosso lo scorso anno dallo scambio di informazioni e punti di vista tra il Campione modenese ed i giovani studenti. La figura catalizzatrice del pilota professionista è fondamentale nei parallelismi sugli elementi di sicurezza alla guida ed al rigido rispetto delle regole, comuni nella condotta di gara come nell’attento comportamento quando si è utenti della strada di ogni giorno. L’incontro sulla sicurezza sarà un interessante preludio alla competizione con validità nazionale. Il “1° Rally Torri Saracene” prevede le verifiche tecniche e sportive degli equipaggi a Gliaca di Piraino dalle 9.30 alle 12.30. Nella stessa serata alle 19.00 la Cerimonia di Partenza dalla Piazza Santa Maria di Sant’Angelo di Brolo. Domenica 16 marzo le nove prove speciali “Gioiosa”, “Piraino” e “Sant’Angelo” da percorrere tre volte, quindi, il Traguardo a Gioiosa Marea alle 18.00 in via Umberto I. Gioiosa Marea sarà sede anche del riordino notturno dopo lo start. I parchi assistenza ed i riordinamenti durante la giornata di gara saranno presso lo Stadio di Gliaca di Piraino, centro dove è ubicato anche il quartier generale. Fondamentale il sostegno dei Comuni di Sant’Angelo di Brolo Gioiosa Marea e Piraino per lo svolgimento della gara, che insieme hanno fortemente voluto il ritorno della promozione dell’incantevole territorio saraceno nebroideo dalla costa all’hinterland, associata allo spettacolo del rally.

Foti Rodrigo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− quattro = 3