Accorinti e Presidente ACIE’ stata comunicata in una conferenza stampa al Comune di Messina la collaborazione dell’Amministrazione municipale della Città dello Stretto con la scuderia “Messina Racing Team” nell’organizzazione del “1° Messina Rally Day” del 26 e 27 aprile prossimi. Iniziativa concomitante alla competizione sarà un incontro sul tema della sicurezza stradale rivolto agli studenti messinesi.

“Lo sport consiste nel rispetto delle regole ed in piena sicurezza. – ha dichiarato Renato Accorinti, primo cittadino di Messina – Diffondere la cultura della sicurezza e quindi educare alla legalità, a partire dalle nuove generazioni, è molto importante. Non a caso, infatti, è stato inserito nel programma della manifestazione anche un incontro sul tema della sicurezza. Chi pratica sport seriamente ha l’opportunità di imparare ad assumere atteggiamenti responsabili. La partenza da Piazza Unione Europea, dinnanzi al Municipio, ha un forte valore simbolico per avvicinare il rally alla gente e portarlo tra le persone, in una città, che ama molto questo sport e che deve crescere nel rispetto della grande tradizione siciliana del rally automobilistico”.

Conferenza stampa di Accorinti

Della prerogativa dell’Automobile Club Italia in genere e di quello messinese in particolare verso lo sport e le iniziative promozionali legate alla sicurezza e al turismo, come è il rally, ha parlato l’Ing. Massimo Rinaldi, presidente dell’A.C.I. Messina. Egli ha auspicato un dialogo sempre più diretto ed aperto con il l’Amministrazione comunale nell’interesse comune. E’ stato Mauro Amendolia, direttore sportivo “Messina Racing Team”, ad esporre tecnicamente il programma della manifestazione sportiva, che oltre all’incontro sul tema della sicurezza, che farà da preludio alla competizione, vivrà i suoi due giorni clou sabato 26 e domenica 27 aprile. Verifiche sportive all’interno del Municipio di Messina e tecniche in Piazza Unione Europea, nel pomeriggio di sabato 26, mentre alla sera è prevista la cerimonia di partenza dalla piazza centrale. Domenica 27 aprile le due prove speciali “Colli San Rizzo” e “Campo Italia”, ciascuna da percorrere tre volte. Parchi assistenza e riordinamenti presso il Centro Sportivo Universitario di Messina in Viale Annunziata. Traguardo finale e premiazione di nuovo in Piazza Unione Europea alle 18 di domenica 27 aprile.

 Foti Rodrigo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei − = 5