Ancora tragedia maltempo. Le ultime ore portano notizie agghiancianti, di una Genova completamente devastata e sovrastata da un fiume di fango portatore di morte. I video amatoriali trasmessi da tutte le reti tv nazionali, mostrano scenari a noi messinesi non tanto sconosciuti. Per un attimo sembra di rivivere quel tragico giorno di bufera e sofferenza che ha colpito la nostra Giampilieri e zone limitrofe. Le voci disperate e tremanti non sono dissimili da quelle dei messinesi barricati nelle loro case, impossibili all’uscita.

La stampa nazionale istantaneamente dilaga la notizia dell’ emergenza Liguria e il Governo trova giustamente i 65 milioni di euro per risanare immediatamente la situazione, mentre blocca i 160 milioni di euro alla Regione Sicilia stanziati per Giampilieri e San Fratello. Bisogna essere doverosamente vicini alla tragedia di Liguria, perchè ne sentiamo i sintomi della disperazione e della sofferenza, affinchè tutto ritorni nella serenità di prima, ma noi riusciamo a comprendere anche questa gestione di fondi del Governo?

Clarissa Comunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + = 9