Non solo per criticare o per segnalare, ma anche per elogiare. Questo l’obiettivo del seguente comunicato stampa a firma del Consigliere Giampiero Terranova della 2^ Circoscriozione. Questo il testo integrale:

<<Sono finiti i lavori di rimozione dei detriti alluvionali che giacevano in c.da Monalla dal 1 Marzo u.s. A questo punto corre l’obbligo ringraziare, ma il sottoscritto lo vuole fare in modo insolito, cioè cominciando dal basso in alto ed accendendo un riflettore su coloro che materialmente hanno svolto un egregio intervento di rimozione pulizia e risagomatura dell’asta torrentizia in questione.

Nello specifico la squadra movimento terra dell’Autoparco Municipale capitanata con grande esperienza e dedizione dal Geom. Santino Crisafulli. Sono loro che giornalmente risolvono emergenze in tutto il territorio Comunale e se i detriti di Monalla sono stati rimossi dopo ben 7 mesi non è certo per volontà loro, ma è frutto di una amministrazione Comunale lenta e distratta da bagliori futuristici.

La Protezione Civile Comunale è intervenuta sì, ma dopo svariate segnalazioni, interrogazioni, petizioni popolari.

Il ringraziamento dovuto ai dipendenti comunali che svolgono con dedizione il proprio lavoro in una situazione di costante emergenza, non ci impedisce di sottolineare l’assoluta assenza di programmazione degli interventi di manutenzione e di messa in sicurezza del territorio.

Questo significa che manca un governo della Cosa Pubblica e allo stesso tempo una pianificazione del lavoro da parte dell’apparato amministrativo. La sicurezza dei cittadini non puo’ essere lasciata all’emergenza ed agli interventi tampone.

Oggi nelle circoscrizioni ci siamo abituati a questo ed in assenza di altro salutiamo con soddisfazione interventi come quello eseguito a Zafferia che ha comportato la rimozione di più’ di 100 camion di terra alluvionale venuta giu’ dalla montagna il primo marzo scorso.

Chiediamo con forza progetti e interventi di messa in sicurezza degli attraversamenti dei torrenti nelle zone abitate e di consolidamento delle fratture esistenti nelle colline.>>

Messina, 15.10.2011 –  Il Consigliere Giampiero Terranova

Leggi o scarica il documento originale:  Comunicato stampa TERRANOVA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− sette = 2