CESV MessinaMessinaSud.com riceve e pubblica – Si è svolto dal 31 maggio al 4 giugno il progetto Job Shadowing, finanziato dal programma comunitario “Apprendimento permanente” (sottoazione Grundtvig), ospitato a Bruxelles dal Centro Europeo del Volontariato (CEV). Sette operatori dei Centri di Servizio per il Volontariato italiani – tra i quali i Csv Napoli e Marche e il Cesv – Centro Servizi per il Volontariato di Messina – e di altri Paesi europei (provenienti da Inghilterra, Romania, Irlanda, Belgio), si sono incontrati per seguire da vicino l’operato di una rete europea che si occupa in maniera specifica di volontariato, per approfondire le opportunità di finanziamento dell’Unione Europea rivolte alle associazioni di volontariato e per sviluppare delle strategie di lavoro per la promozione di progetti in partenariato a livello europeo. Al progetto partecipa Maria Angela Filocamo, che collabora ormai da dieci anni con il Centro Servizi per il Volontariato di Messina, occupandosi anche dei programmi comunitari “Gioventù in azione” e Lifelong learning (“Apprendimento permanente”) in qualità di referente. Il Cesv, che ha così avuto modo di presentare e far conoscere la realtà del volontariato locale, intende adesso promuovere una serie di incontri con il volontariato messinese diretti alla programmazione di iniziative, non solo in vista del 2011, ma soprattutto in una prospettiva di medio e lungo termine che possa vedere valorizzate le competenze e le unicità dei volontari della provincia messinese nello scenario europeo, investendo anche in un maggiore coinvolgimento e affiancamento delle istituzioni. Dal 31 maggio al 4 giugno, in particolare, la settimana di studio e lavoro, svolta con gli esperti della Commissione europea, ha previsto alcune visite presso la stessa Commissione, il Parlamento Europeo e le rispettive rappresentanze regionali. Significativi gli incontri con l’europarlamentare Rita Borsellino, con la dottoressa Jutta Koenig-Georgiades, della Direzione Generale Comunicazione, e con la dottoressa Matilde Modica, della Rappresentanza a Bruxelles della Regione Sicilia. Incontri anche per sottolineare l’importanza del coinvolgimento del volontariato non soltanto in vista del 2011, Anno Europeo del Volontariato, ma soprattutto ai vari livelli di programmazione locale, nazionale ed europea. All’interno del Parlamento Europeo, è stato inoltre costituito un gruppo d’interesse sul volontariato, promosso dalla parlamentare europea Marian Harkin e costantemente seguito dal dottor Renzo Razzano, vicepresidente Cev (Centro Europeo del Volontariato) e consigliere delegato dell’Area Europa e Mediterraneo di CSVnet – Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato, a cui il ministero per il Lavoro e le Politiche sociali ha affidato la segreteria tecnica per il coordinamento delle iniziative previste nel 2011. Per informazioni: CESV Messina, Via G. La Farina n. 7, tel. 0906409598, fax 0906011825, numero verde 840702999, e-mail infoeuropa@cesvmessina.it, sito Internet www.cesvmessina.it, referente Maria Angela Filocamo per i programmi comunitari “Gioventù in azione” e Lifelong learning.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + 6 =