Appuntamento importante quello che si è svolto ieri pomeriggio, alle ore 16, presso la palestra dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Francesco La Cava” dove si è tenuta, alla presenza dei media locali, una conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico del Bovalino Calcio a 5, squadra che militerà per il secondo anno consecutivo nella prestigiosa ed impegnativa categoria di Futsal Serie A2 Nazionale.

“Il BC5 volta nuovamente pagina -ha esordito il presidente, Vincenzo Scordino-  e lo fa iniziando proprio dalla conduzione tecnica. Infatti, dopo la rinuncia per motivi personali di mister Giovanni Venanzi, la società si è subito mossa sul mercato per individuare un tecnico che potesse offrire garanzie tecniche professionali che consentano al roster amaranto di poter disputare un’altra esaltante stagione. Dopo attenta valutazione dei curriculum e della disponibilità manifestata da diversi tecnici, la scelta è caduta sul Tecnico Salvatore D’Urso (ex Siac Messina). Si tratta di un professionista preparato, serio ed animato da grande passione, un tecnico la cui cura maniacale dei particolari ci ha fortemente colpito e convinto a legarlo alle nostre aspirazioni sportive. Con lui, il BC5, ha intenzione di costruire qualcosa d’importante, di serio e di duraturo nel tempo, anche perché stiamo portando avanti i nostri due progetti che sono quelli di avere al più presto una sede sociale provvista anche di cucina self-service, palestra, uffici e foresteria per i calcettisti, e la costruzione di un polo sportivo da realizzare sul territorio di S. Ilario dello Jonio (Rc). Si tratta di un terreno di circa 7.500 mq. messoci a disposizione dall’amministrazione comunale dove realizzare un impianto completo che serva da volano per tutta la locride, non solo per l’ambito sportivo, ma anche per lo sviluppo e la crescita dell’intero territorio locrideo. Intanto, con l’allentamento delle restrizioni, speriamo di poter rivedere sugli spalti del “Pala La Cava” un’adeguata  percentuale di pubblico che, com’è risaputo, sono la nostra arma in più. Aggiungo, per concludere, che a breve partirà anche la nuova campagna di azionariato popolare e sarà dato il via al nostro nuovo ed innovativo sito internet dove sarà possibile reperire tutte le informazioni d’interesse”

Dal canto suo, il Tecnico D’Urso, ha subito detto: “Del BC5 ero rimasto già colpito nel corso dei precedenti incontri, sia quelli dell’anno scorso in A2 che quelli disputati l’anno precedente in serie B. L’organizzazione societaria, che io ho subito reputato di categoria superiore, ha fatto la differenza ed ha attirato la mia attenzione ed è anche per questo che oggi sono finalmente qui, orgoglioso e contento di potermi mettere a disposizione di questa importante società. Passione, umiltà e voglia di fare sono gli ingredienti giusti che ritengo possano contribuire a fare del BC5 non solo una società di futsal, ma una vera famiglia ed il mio obiettivo sarà quello di condividere con i ragazzi questa voglia di costruire qualcosa di positivo. Per quanto riguarda i giovani, con cui ho sempre lavorato bene, so che qui ce ne sono diversi e di buona levatura tipo Bruno Pio Scordino, Gelonese e Benavoli, con loro e con altri che a breve avrò modo di conoscere, sono certo di lavorare egregiamente al fine di poter ottenere buoni risultati. Colgo l’occasione per ringraziare tutti per la fiducia e per la splendida accoglienza”

Ultimo a parlare, il Direttore Sportivo, Domenico Varacalli che, quasi muto come un pesce, si è fatto scappare soltanto qualche piccola anticipazione, tipo l’accordo già concluso per un nuovo portiere ed un esterno mancino, per il resto -ha detto Varacalli- ci stiamo confrontando con il Direttore Generale, Andrea Scordino e con il Tecnico D’Urso per cercare di trovare le giuste pedine alternative ai partenti. L’obiettivo è quello di farci trovare subito pronti per affrontare la stagione agonistica. Le difficoltà che ogni anno dobbiamo affrontare ormai le sappiamo, rifare quasi interamente la squadra non è cosa facile, ma con l’impegno e la passione che ci hanno sempre contraddistinto sono certo che anche quest’anno riusciremo ad allestire un roster competitivo ed all’altezza della situazione”

Pasquale Rosaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ quattro = 9