Dopo un anno di pausa torna il festival delle migrazioni e delle culture locali di Riace, manifestazione nata sull’onda della politica di accoglienza dei rifugiati che l’amministrazione sta attuando con risultati positivi insieme al comune di Caulonia. Tra il 5 e l’8 luglio, oltre alla proiezione delle opere in concorso saranno organizzati altri eventi tra arte, letteratura, cinema, teatro e impegno civile. Partecipera’ anche il regista Emanuele Crialese.

III edizione RIACE IN FESTIVAL  5 – 8 luglio 2012

 PROGRAMMA

GIOVEDI 5 LUGLIO

Mediateca – Ore 15 – 18.30

Corso di formazione per legali e operatori

A cura dell’Associazione Studi Giuridici Immigrazione

Prima sessione:

I Minori stranieri non accompagnati

Saluti di apertura del Sindaco di Riace Domenico Lucano

Relatori :

-Nazzarena Zorzella (avvocata, Foro di Bologna)

-Luciano Trovato (Presidente Tribunale minorenni di Catanzaro)

-Roberto Di Bella (Presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria)

-Antonella Prestia (avvocato, Foro di Catanzaro – ASGI)

Referente della C.N.C.A. (Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza) di Lamezia Terme

Modera Daniela Consoli (ASGI)

Tematiche:

  • inquadramento normativo dei MSNA alla luce delle ultime riforme normative;
  • i punti di criticità della normativa (il parere, il progetto sociale, l’accoglienza, ecc.)
  • la condizione dei lo specifico dei MSNA richiedenti asilo

 

Mediateca – Ore 18,30

Livio Pepino presenta: esperienza delle Edizioni Gruppo Abele

coordina Gianfranco Schiavone autore di “Il diritto alla protezione”


Mediateca – Ore 20,30

Presentazione Mostra “Contaminazioni Mediterranee” a cura di Diego Cataldo (Docente di Discipline Pittoriche e Artista)

Artisti espositori:

-Andrea Bono

-Dario Passafaro

-Emanuele Murdaca

-Demetrio Giuffrè

Performance teatrale a cura di Vincenzo Marzano

 

Mediateca – Ore 21,30

Occhio sulla Calabria – Premio “Gianluca Congiusta”:

Una panoramica sulle realtà calabresi che affrontano problematiche quotidiane legate alle migrazioni e al territorio . Premio intitolato alla memoria di un giovane commerciante della Locride barbaramente ucciso dalla ‘ndrangheta nel 2005.

 

Mediateca – Ore 23,00

Concorso Videoclip musicali

(votazione popolare del pubblico)

 

VENERDI 6 LUGLIO

 Mediateca – Ore 9.30-13.30

Corso di formazione per legali e operatori

A cura dell’Associazione Studi Giuridici Immigrazione

Seconda sessione:

La protezione internazionale

Relatori :

-Gianfranco Schiavone (Presidente ICS, direttivo ASGI)

-Lorenzo Trucco (presidente dell’ASGI e avvocato del Foro di Torino)

-Tonino Barberio (avvocato del Foro di Lamezia Terme, ASGI )

Modera Nicola Fiorita (Università di Cosenza)

Tematiche:

  • accesso alla procedura di asilo e diritti del richiedente, anche in relazione alle misure di accoglienza;
  • l’applicazione del Regolamento Dublino 2 ; problematiche applicative e garanzie anche alla luce della sentenza CEDU M.S.S. c. Grecia e Italia del 22.01.2011;
  • la tutela giurisdizionale; problematiche sull’effettività della tutela anche alla luce del nuovo rito introdotto dal D.Lgs 150/2011

 

Mediateca – Ore 16,30

Tra emigrazione e immigrazione, Storie di emigrazioni in Argentina

Relatori:

-Giuseppe Giudiceandrea, Assessore Provincia di Cosenza

-Salvatore Monte, padre Scalabriano

Marco Ottavio Graziano e Mario Melfi, regista e sceneggiatore di “Emigranti”

Coordina Maurizio del Bufalo, Cinema e Diritti

A seguire

Proiezione di “Emigranti”di Marco Ottavio Graziano – 55’

L’emigrazione dei calabresi in Argentina. Una storia fatta da tante storie di uomini che sono partiti, hanno lasciato i propri affetti, la propria casa per raggiungere terre lontane oltre il mare ed un altro mare ancora.

 

Riace marina, Centro polifunzionale scuola – Ore 18.30

in collaborazione con Riace Accoglie, A Sud di Lampedusa e La Rete del Caffè Sospeso

Proiezione di “Benvenuti in Italia” di Aluk Amiri, Zakaria Mohamed Ali, Hevi Dilara,

Mahamady Dera, Dagmawi Yimer – 55

Cinque cortometraggi scritti, girati e diretti da ragazze e ragazzi immigrati in Italia. Un mosaico di piccole storie accomunate dalla ricerca di uno sguardo interno sulla condizione migrante e, insieme, un ritratto composito dell’Italia e del suo sistema di accoglienza riflesso negli occhi di chi arriva. Benvenuti in Italia è un film-documentario in cinque episodi girato a dieci mani.

Incontro con Zakaria Mohamed Ali Autore del documentario, a cura di Giovanni Maiolo.

 

Mediateca – Ore 21.30

Proiezione di “Il sangue verde”di Andrea Segre – 57’ (Docufilm premiato alla Mostra del cinema di Venezia 2011)

Rosarno, Calabria. Le manifestazioni di rabbia degli immigrati mettono a nudo le condizioni di degrado e ingiustizia in cui vivono quotidianamente migliaia di braccianti africani, sfruttati da un’economia fortemente influenzata dal potere mafioso della ‘Ndrangheta.

Relatori:

-Domenico Lucano, sindaco di Riace

-Peppino Lavorato, gia sindaco di Rosarno

Modera Maria Teresa D’Agostino, giornalista Calabria Ora

 

Mediateca – Ore 22.30

Concorso cortometraggi “La Felicità”

 

SABATO 7 LUGLIO

 Mediateca – Ore 10

Ripartire dai “margini”, un ruolo possibile dei dis-abitati di ieri e di oggi.

Dalla  Locride, un manifesto per l’ospitalità dignitosa e sostenibile

Relatori:

-Antonella Tarpino, Fondazione Nuto Revelli

-Marco Revelli,  Storico

-Silvia Passerini, Associazione Thara Rothas di Milano

-Vito Teti, Antropologo

-Ilario Ammendolia, già sindaco di Caulonia

Modera Tonino Perna

A seguire

Proiezione di “Il popolo che manca”di Andrea Fenoglio e Diego Mometti – 75

La fame l’emigrazione l’abbandono delle montagne e l’avvento di un nuovo mondo, un grande affresco di storie, un intenso documento che prende avvio dalle originali testimonianze di  contadini e montanari delle valli cuneesi raccolte da Nuto Revelli (“Il Mondo dei vinti” e “L’anello forte”) per poi intrecciarsi a quelle dei loro discendenti, uomini e donne contemporanei ancora cittadini di quelle terre trasformate.

 

Mediateca – Ore 17

Concorso cortometraggi e documentari: “Migranti e Culture locali”

 

Anfiteatro – Ore 21,30

Premiazione filmati vincitori

Incontro con l’autore: Emanuele Crialese a cura di Valentina Loiero

Proiezione di  “Terraferma” di Emanuele Crialese – 88’

Con Donatella Finocchiaro, Timnit T., Beppe Fiorello, Filippo Puccillo, Mimmo Cuticchio

(Premio speciale della Giuria alla Mostra del cinema di Venezia 2011)

Sicilia Linosa. Due donne una italiana e una straniera, l’una sconvolge la vita dell’altra. Eppure hanno lo stesso sogno, un futuro diverso per i loro figli e la Terraferma.

 

 

DOMENICA 8 LUGLIO

 Mediateca – Ore 11

Presentazione libro “Sulla pelle viva”la lotta autorganizzata dei braccianti agricoli, di Devi Sacchetto, Gianluca Nigro, Mimmo Perrotta, Yvan Sagnet Nardò

Relatori:

-Yvan Sagnet Nardò, Autore

-Giuliano Ciapetti, Brigate di Solidarietà Attiva

-Alfonso di Stefano, Rete Antirazzista catanese

 

Mediateca – Ore 21,00

Proiezione di “Il caffè del generale” di Antonio Domenici – 35′

Con Federico Pacifici, Maurizio Comito, Gianni Pellegrino

In un piccolo paese del sud, viene convocato un professore di filosofia, ultimo disendente di una antico eroe risorgimentale, al quale viene intitolata una scuola. Grandi feste e celebrazioni, finchè la lettura di un antico diario rivela un grossolano equivoco…

 

Mediateca – Ore 21,30

Proiezione di “Nuovomondo” di Emanuele Crialese – 120’

Con Vincenzo Amato, Filippo Puccillo, Francesco Casisa, Charlotte Gainsbourg, Isabella Ragonese

(Leone d’argento alla Mostra del cinema di Venezia 2006)

Sicilia. Inizio Novecento. Una decisione cambierà la vita ad una famiglia intera, lasciarsi alle spalle il passato e iniziare una vita nuova nel Nuovo Mondo.