niki pelleÈ trascorso un anno da quando Niki Pelle è volato come un vero e proprio angelo lassù, nel punto più blu dipinto di blu del Cielo, senza voler fare della sterile retorica: perché Niki lo è stato davvero un angelo quaggiù, in questo sempre più confusionario pianeta Terra, fino in fondo. Un giovane di 20 anni e quindi nel pieno vigore della propria gioventù, del proprio futuro e dei propri sogni. Che nel freddissimo quanto assolato mattino del 3 febbraio 2009 si sono spenti per sempre in quel dinamico ventenne, che era Niki Pelle, originario di Guardavalle, noto centro del Basso jonio catanzarese, ma che da qualche anno era quasi in pianta stabile a Stilo, ridente cittadina dell’Alto Jonio reggino, per dare una mano al papà Stefano nella gestione di un esercizio commerciale. In quell’indimenticabile mattino di un anno fa, Stefano Pelle, papà di Niki, incrociò lo sguardo profondo della propria consorte, la mamma di Niki, la signora Silvana, ed insieme si dissero nel silenzio greve di quegli istanti così irripetibili “Doniamo il nostro Niki a chi ne ha bisogno”. E così fu, perché Niki avrebbe voluto così, perché donare si può, perché donare è bello, perché il dono di sé aiuta a salvare delle vite umane. Come ha fatto quel giovane di 20 anni, eroe innamorato della Vita che era Niki Pelle, grazie al quale undici persone hanno ritrovato il sorriso alla vita avendo da tempo disperato di non ritrovarlo. Oggi pomeriggio, alle ore 17, nella cattedrale di Guardavalle marina, sarà celebrata una santa messa di commemorazione del giovane Niki. Tanta gente si annuncia presente alla predetta funzione liturgica, proveniente anche dalla vallata dello Stilaro, per rendere omaggio alla memoria di questo ragazzo, splendido esempio di nobiltà d’animo che vive ancor’oggi nella mente e nel cuore di molti ma, in particolar modo, in quelle undici persone che hanno riacceso la speranza della vita alla fiamma sempre accesa della gioia di vivere di Niki e dalla bontà infinità dei suoi genitori. Per ammirarne ancora di più l’irripetibile gesto umano di Niki Pelle, e ciò che era la sua meravigliosa persona, si rimanda a www.youtube.com/watch?v=VjQujCnCHTs per la visione del video lanciato per lanciare un segnale forte di quella Vita che tanto egli amava e che non si vorrà mai poter dimenticare.

Ilfattoonline.com – Antonio Baldari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 7 = quindici