Foto e Video all’interno – Mercoledì 22 agosto 2012 presso Piazza Dante a Guardavalle Marina si è svolto il raduno delle bande musicali inserito nell’ambito del calendario delle manifestazioni estive a cura dell’Amministrazione Comunale. La grande rassegna delle bande  promossa dal Comune è stata organizzata dal Maestro di musica Cesare Riitano, non nuovo a questo genere di iniziative.

Le bande sono partite, singolarmente,  dalle ore 19.00 circa,  una ogni 15 minuti da postazioni diverse:

  • Lungomare
  • Via Provinciale
  • Viale Europa
  • Via Nenni

per raggiungere Piazza Garito, dove hanno concertato insieme qualche brano. Successivamente tutti i musicisti presenti, eseguendo lo stesso pezzo hanno raggiunto Piazza Dante. Dopo una pausa,  le Bande Musicali si sono ritrovate, alle ore 21.30 presso Piazza Dante dove, presentate dall’attore guardavallese Sandro De Luca, hanno eseguito alcune marce per allietare il pubblico giunto numeroso, nonostante la calda serata.

Parole di encomio ed affetto sono arrivate dal Sindaco di Guardavalle Arch. Giuseppe Tedesco.

Ha iniziato la Banda di Siderno diretta dal Maestro Francesco Bolognino, a seguire la Banda di Pazzano diretta dal Maestro Andrea Graziano, la Banda di Stilo diretta dal Maestro Cosimo Bombardieri ed in ultimo la Banda di Guardavalle diretta dal Maestro Cesare Riitano.

Gran finale con tutti i musicisti sul palco a suonare l’inno nazionale “Fratelli d’Italia” di Mameli con tutta le gente del pubblico in piedi in segno di rispetto.

L’organizzatore e Maestro Cesare Riitano si dice molto soddisfatto per come sono andate le cose ed è pronto a dare vita alla seconda edizione, l’estate prossima, se l’Amministrazione lo ritiene opportuno.

Una serata bellissima , un grande successo, nonostante il poco tempo a disposizione per la preparazione e il caldo.

La buona riuscita della manifestazione dimostra il forte potere di aggregazione della banda che riesce a trasformare in festa ogni successione di note musicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


cinque + = 10