img-20190824-wa0012Guardavalle Marina (Cz) 24 agosto 2019, tartaruga con amo conficcato in gola portata a riva e salvata. Una tartaruga della specie “Caretta caretta” è stata salvata questa mattina da un sub. Sulla spiaggia, al momento del ritrovamento si trovava Maria Lanciano, presidente dell’associazione MaryWebEventy editrice di CostaJonicaWeb.it, che prontamente ha contattato sia la Dottoressa Maria Assunta Menniti, presidente del Cesram, Centro Studi e Ricerca Ambiente Marino, sia la Capitaneria di Porto di Soverato.

Maria, costantemente al telefono con la Veterinaria del “Centro di Recupero delle Tartarughe Marine” ha  messo in atto le indicazioni ricevute fino all’arrivo degli uomini della vicina Capitaneria.

img-20190824-wa0016La tartaruga è stata ritrovata nelle acque antistanti il Lido “Il Portico”, in condizioni fin troppo critiche, infatti, ad una più approfondita visita è stata riscontrata la presenza della lenza in bocca e l’amo in gola, senza l’intervento del sub, della nostra presidente e del salvataggio dello stesso lido, l’animale sarebbe andato incontro a morte certa.

Una volta giunti sul posto gli uomini della Capitaneria, l’hanno caricata in macchina e portata al centro di recupero.

Gallera fotografica