ussia pinoAltro episodio sconcertante a Guardavalle (Cz), a renderlo noto è il Sindaco Ussia: <<Buone vacanze a tutti voi. Il mio disappunto e quello dellAmministrazione Comunale è rivolto a quelle persone che in questi ultimi giorni hanno voluto creare disservizi su tutto il territorio comunale. Non è accettabile che in una Comunità si verifichino “azioni” del genere. Abbiamo registrato danni materiali di una gravità assoluta.

Alcuni individui hanno danneggiato la linea della condotta d’acqua che dalle sorgenti “lonzo” alimentano le frazioni di Santo Stefano, Sciordilla’, Piano del Gatto e il Cimitero.

2Stesso atto vandalico ad Elce della Vecchia, dove hanno rotto volontariamente un pozzetto e poi la condotta, lasciando da ieri senza acqua la popolosa frazione montana.

Infine, ieri pomeriggio il centro storico di

Episodi che vanno condannati e perseguiti dalla Legge.Guardavalle è stato preso di mira da qualche piromane che ha dato fuoco a zone sulla tangenziale sud, che in pochi minuti, vista anche la temperatura altissima si è esteso in più parti, arrivando in modo pericoloso vicino a delle abitazioni in via Raffaele Salerno e, grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Soverato, delle squadre antincendio di Calabria Verde e da cittadini volontari, dopo diverse ore è stato spento.

Il primo intervento di ripristino danni è stato effettuato stasera alle 17 a Sciordilla’, invece domani mattina alle 6:30 si interverrà ad Elce della Vecchia. Vi chiedo scusa per il disagio causato in queste ultime ore.>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ uno = 5