auto abbandonataLa Giunta Comunale di Guardavalle (Cz),  riunitasi in data 11 luglio 2013,  dice basta all’abbandono di autoveicoli o parti di essi abbandonati lungo le strade del comune. Da un’indagine effettuata, su disposizione dell’amministrazione, è emersa l’immagine di un territorio degradato che certamente non aiuta lo sviluppo turistico cui questo paese, per la sua posizione, è vocato. Sempre secondo quanto precisato nella delibera, si ravvisa la necessità e l’urgenza di rimuovere tali relitti al fine di restituire dignità all’immagine di Guardavalle.

 Pertanto, la Giunta delibera di demandare al Settore Vigilanza l’adozione degli atti gestionali al fine di rimuovere i relitti di autoveicoli e/o altro abbandonati lungo i margini e/o piazzali delle strade comunali e di rendere l’atto in esame immediatamente eseguibile stante l’urgenza per l’adozione dei provvedimenti sopra indicati.

Per la Polizia Municipale non solo controllo del traffico e multe per divieto di sosta, quindi, ma anche vigilanza ambientale per combattere il fenomeno dei veicoli abbandonati nell’abitato, nella periferia del paese e lungo le strade.

A seguito dell’intervento degli Agenti, ai proprietari saranno addebitati anche i costi relativi a quello dello smaltimento. Le sanzioni previste risultano essere molto pesanti (superano i 1.500 Euro), in quanto si tratta di violazione ambientale. Molti veicoli abbandonati sono privi di targa ma si può risalire ai proprietari dal numero di telaio, che viene registrato al Pra (Pubblico registro automobilistico) assieme al numero di targa e ad altri dati essenziali.

I controlli che avvierà la Polizia Locale pensiamo che siano solo l’inizio di una campagna per la tutela dell’ambiente di cui l’attuale sindaco Giuseppe Ussia ne ha fatto un cavallo di battaglia nel periodo precedente alle elezioni amministrative.

Un richiamo da parte nostra va a chi abbandona elettrodomestici e materiali ingombranti in campagna anziché conferirli correttamente e con meno fatica allo smaltimento.

L’intensificazione dei controlli ambientali per stroncare il fenomeno dei rifiuti abbandonati lungo le strade e le vie del paese sarà sicuramente ben accolto dai cittadini guardavallesi, ovviamente tranne qualcuno.