ussia pino1Giuseppe (Pino) Ussia, 49 anni, candidato del Partito Democratico, diventa primo cittadino del paesino di Guardavalle dove è nato e vive con la moglie e le tre figlie. Infermiere Coordinatore presso l’ospedale di Soverato (Cz), Dirigente e Massaggiatore della squadra di calcio locale FC Guardavalle, ex Vicesindaco ed ex Consigliere di minoranza. In politica dal 1997.

 Pino Ussia è stato eletto sindaco, al primo turno, presentandosi con la lista civica «Trasparenza e Partecipazione», ha ottenuto il 59,24 % delle preferenze con 1.720 voti.

 Gli altri due candidati:

  • Nicolantonio Montepaone (lista Guardavalle nel cuore), ha ottenuto il 21,25% delle preferenze con 617 voti;
  • Antonio Purri (lista civica Guardavalle in movimento) ha ottenuto il 19,49% delle preferenze con 566 voti.

La cosa a cui ci tengo, ma ci teniamo un po tutti – aveva riferito in una dichiarazione al nostro giornale il primo cittadino – è quella di far funzionare i servizi. In quest’ultimo periodo la loro funzionalità lascia molto a desiderare.

Ussia affermava che, “in caso di elezione a sindaco, la prima cosa di cui si occuperà, naturalmente assieme agli altri consiglieri, sarà di iniziare un discorso di igiene e pulizia del territorio”.

Alla domanda “Perchè la gente dovrebbe votare per Lei?“ – sempre nella stessa intervista di qualche tempo fa – Ussia rispondeva: “La gente potrebbe votare Pino Ussia perchè vive quotidianamente a contatto con loro, perchè è sempre disponibile a risolvere i loro problemi, non solo quelli sanitari. Perchè Pino Ussia ama vivere in mezzo alla gente, fa parte di tante associazioni dove è importante crederci e soprattutto perchè esiste in me quella voglia e quella volontà di spendermi a favore della comunità.”

Per quanto riguarda i consiglieri eletti nella lista “Trasparenza e Partecipazione” ecco i loro nomi di seguito:

  • Tedesco Antonio
  • Scoleri Antonio
  • Caristo Giuseppe
  • Salerno Elisa
  • Campagna Raffaele

L’elezione del nuovo sindaco è stata, da come dimostrano le foto sotto, festeggiata con balli da un nutrito gruppo di simpatizzanti e non accorsi in serata in Piazza Immacolata.

Per quanto riguarda le altre due liste sono stati eletti, quali consiglieri di minoranza, Nicolantonio Montepaone (lista Guardavalle nel cuore) e Antonio Purri (Guardavalle in movimento).

Il Direttore Responsabile di CostaJonicaWeb Tito Agazio Lanciano e tutto lo Staff indirizzano al neoeletto calorose congratulazioni per la prestigiosa elezione a sindaco di Guardavalle, dove i cittadini hanno attestato fiducia nelle sue doti personali e professionali in un periodo che richiama tutte le istituzioni ad un forte impegno e spirito di unità.

Video registrato in campagna elettorale.