Palio del Ciuccio Citta’ delle 12 Torri, al via la  16^ Edizione presso Agriturismo Fassi Guardavalle (Cz) dal 30 settembre al 2 ottobre 2022.

Il Palio del Ciuccio-Città delle 12 Torri dell’Agriturismo Fassi di Guardavalle (CZ) è l’evento calabrese più divertente e atteso dell’anno. Giornate caratterizzate da spettacoli storici e popolari, rivisitazioni dei giochi storici e popolari, teatro, mostre e fiere, concerti di musica etnica e contaminazioni con altre tradizioni del Sud Italia, banchi di prodotti tipici ed enogastronomia, fino alla tanto attesa corsa con i ciucci, divisi a squadre e rappresentanti ognuna i più antichi rioni di Guardavalle. Un evento che attraverso lo spettacolo guarda al sociale e pratica solidarietà. Non a caso, tra gli organizzatori figurano alcuni soggetti giuridici, non solo calabresi, impegnati quotidianamente nel sociale.

Il Palio del Ciuccio dell’Agriturismo Fassi di Guardavalle è uno degli eventi calabresi di punta. L’evento storico-popolare sicuramente più bello ed entusiasmante della terra di Calabria. Quest’anno è giunto alla sua XVI edizione e per l’occasione è stato predisposto un programma speciale, ricco di novità e interessanti iniziative.

Una manifestazione che non sia solo divertimento per gli spettatori e competizioni tra gli antichi Rioni della cittadina jonica della Provincia di Catanzaro, ma anche conoscenza e valorizzazione dell’asino, che è il protagonista assoluto della tre giorni. Tre giorni di festa, di ospitalità e accoglienza e cultura. Saranno tre giornate piene per l’Agriturismo Fassi, pronto ad accogliere nel suo spettacolare circuito l’animale più simpatico per eccellenza: l’asinello.

Ad organizzare, l’Associazione Palio del Ciuccio e il Consorzio Turistico Riviera dei Bronzi dei Fratelli Guido. La manifestazione ha registrato negli anni un apprezzamento e un coinvolgimento di popolo sempre maggiore. Il Palio del Ciuccio richiama ogni anno all’Agriturismo Fassi e, quindi, a Guardavalle, numerosi turisti e visitatori curiosi di assistere a questo suggestivo evento che risveglia negli abitanti dei vari Rioni uno straordinario e divertente senso di appartenenza.

Una maratona all’insegna del divertimento e del gusto, che torna quest’anno e che ha il suo momento clou nella gara con i ciucci, che viene rievocata sulle ali di vecchie leggende legate alla storia secolare di Guardavalle. Un’autentica rievocazione delle tradizioni e delle peculiarità della gastronomia calabrese. Durante lo svolgimento del Palio del Ciuccio saranno allestite bancarelle con scene di vita d’epoca, mercati popolari e giochi, rispettando fedelmente le regole e le cadenze di un tempo lontano. Le tre serate saranno allietate da gruppi etnico musicali provenienti dalle aree più rappresentative della Calabria e non solo.

L’evento sarà inoltre accompagnato dalle migliori compagnie di giochi storici, a cominciare da quella con le bandiere, e dai rappresentanti dei più affermati artisti di strada a livello nazionale. Scopo della manifestazione è quello di promuovere e valorizzare un animale, l’asinello, che nel passato rappresentava un bene prezioso per ogni famiglia di Guardavalle e non solo, ma anche quello di far conoscere a un’ampia platea il nostro territorio, la sua cultura e la sua storia. Nulla è tralasciato nell’organizzazione dell’evento.

E la mattina di Domenica, giorno clou della manifestazione, il programma prevede la solenne celebrazione della Santa Messa degli artisti. La Sacra Liturgia viene celebrata al centro della Fattoria Didattica dell’Agriturismo Fassi (in caso di maltempo nel salone del Museo Pietrarotta della Civiltà contadina e delle Culture materiali), annesso alla struttura.

Vi parteciperanno tutti i Gruppi di Artisti in costume d’epoca o folkloristico, che animeranno la speciale Liturgia, che si concluderà con la loro Benedizione e di tutti gli animali della fattoria. Quest’anno, inoltre, nell’occasione verrà benedetto il “pane della pace”, che poi verrà distribuito a tutti i presenti. L’intera celebrazione verrà trasmessa in diretta TV sul canale della televisione regionale Telemia e in diretta streaming.

 

IL PROGRAMMA

Venerdì 30 settembre
 Ore 17.00 – MUSEO PIETRAROTTA AGRITURISMO FASSI

CONVEGNO sul tema:”La valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e sociale. Quali strade?” con la partecipazione dell’Assessore all’Agricoltura, Risorse Agroalimentari e Forestazione della Regione Calabria, On.le Gianluca GALLO.

Visite guidate al Museo della Civiltà contadina e Culture materiali. Degustazione di prodotti tipici calabresi e animazioni folk.

Stand enogastronomici dell’Agriturismo.

 

Sabato 1 ottobre
Ore 10.00 – AGRITURISMO FASSI

Spettacolazioni itineranti con I GIGANTI I SABATINU, GRUPPO I TARANTULI ETNO-FOLK. ARENA DEL PALIO – Prove libere giochi storici.

Abbinamento Squadre Antichi Rioni Guardavalle. Ore 18.00 – AGRITURISMO FASSI

Apertura stand enogastronomici e banchi di vendita e artigianali.

Inizio Spettacolazioni itineranti con:

–  CAVALIERI BOLLA PONTIFICIA A.D. 1394, ARCHIBUGIERI, ARMIGERI, SBANDIERATORI

–  NINO SCAFFIDI, FACHIRISMO, FUOCO E SERPENTI

–  ROBERTA SHOW DANZA AEREA ACROBATICA

–   REGIA MEDIEVALIS, CORTEGGIO E DANZA STORICA, TIRO CON L’ARCO, ANTICHI MESTIERI

–  GRUPPO FOLK I TARANTULI

–  I GIGANTI I SABATINU Ore 21.00

Spettacoli e Animazioni con tutti gli Artisti del Palio. Ore 22.00 – ARENA DEL PALIO

Concerto ALMAFOLK Magiche Serate

 

Domenica 2 Ottobre 

Ore 11.00 – FATTORIA DIDATTICA AGRITURISMO FASSI

LA MESSA DEGLI ARTISTI con Benedizione degli animali e dei Ciucci del Palio.

Ore 17.00 – MUSEO PIETRAROTTA Partenza CORTEGGIO STORICO.

A seguire, nell’ARENA DEL PALIO

 

GIOCHI STORICI E SPETTACOLAZIONI CON TUTTI GLI ARTISTI. PRESENTAZIONE DELLE DAME DEL PALIO 2022.

 

LA CORSA DEI CIUCCI

IL BALLO DEL CIUCCIO DI FUOCO Ore 21.00

Spettacolazioni itineranti con tutti gli Artisti.

Premiazione della DAMA DEL PALIO 2022 e del Rione vincitore del PALIO. Ore 22.00 – ARENA DEL PALIO

Apertura Concerto con il Gruppo LISARUSA, FABIO MACAGNINO & GRUPPO MOVIMENTO TERRA

Spettacolo pirotecnico.