guardavalle giornata donnaL’8 marzo è una data legata al tragico incendio divampato in un opificio di New York nel 1908, occupato nel corso di uno sciopero da 129 operaie , tra cui vi erano diverse italiane, che morirono tutte bruciate mentre cercavano solo di migliorare la propria qualità di lavoro.

Questa data non deve essere ricordata come un giorno di festa ma una celebrazione e la memoria per le grandi donne del passato che lottando riuscirono ad ottenere, tra l’altro, il diritto  di voto, parità tra i sessi, uguaglianza sul lavoro, opportunità di studio, tutela della maternità etc..

La donna andrebbe festeggiata, quindi, ogni giorno solo per il suo ruolo che nella vita sociale riveste, un ruolo che in alcuni casi è stato subalterno a quello dell’uomo, denso di soprusi, offese e violenze.

Tutta la società dovrebbe ricordarsi ogni giorno di tutte le donne, tenendo da parte gli atteggiamenti ed i comportamenti aggressivi e costruendo insieme rispetto comune, fondato su pari diritti e pari opportunità. 

Nell’ambito dei festeggiamenti per la “Giornata internazionale della donna”, a Guardavalle si terrà un convegno  dal titolo “Il mondo delle donne”, dedicato alla figura femminile  e promosso dall’Amministrazione Comunale,  che si svolgerà l’8 marzo alle ore 17.00 nella Sala Consiliare.

L’incontro sarà introdotto dal Presidente del Consiglio Comunale di Guardavalle Avv. Elisa Salerno.

Relatori:

  • Avv. Elena Morano Cinque, Presidente Commissione Pari Opportunità della Provincia di Catanzaro;
  • Dott.ssa Ernesta Taverniti, Segreteria Provinciale Cgil Catanzaro Lamezia;
  • Dott.ssa Rosa Galati, Vice Presidente “Primula Onlus”.

I saluti saranno affidati al Sindaco di Guardavalle Giuseppe Ussia.

 L’Amministrazione tutta, nel formulare gli Auguri a tutte le donne, invita la cittadinanza alla partecipazione dell’incontro. (Maria Lanciano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


6 × = cinquanta quattro