Dopo la pausa dovuta al Covid, ritorna a Guardavalle (Cz) la “Festa di San Martino” l’iniziativa finalizzata al piacere dello stare insieme e alla promozione dei sapori nostrani, della brace viva, del vino novello, delle caldarroste scoppiettanti e della musica popolare.

Sabato 12 novembre 2022 Guardavalle Borgo sarà inondato dai colori e dai sapori dell’autunno, tra vino, degustazioni, visite guidate, musica e storie.

La Festa di San Martino è un’occasione, oltre che per glorificare il santo, anche per esaltare i frutti della terra e l’abbondanza del buon cibo.

E’ una ricorrenza che celebra le prelibatezze gastronomiche e naturalmente l’ottimo vino del territorio con gli stand dedicati ai prodotti tipici e al vino di qualità.

La manifestazione organizzata dal Comune di Guardavalle con la collaborazione di “Regione Calabria”, “Il Borgo in Opera”, “Auser Insieme – Centro di Aggregazione Sociale A.P.S. di Guardavalle”, Associazione “Punta Stilo”, Associazione “Syrleto Valley”, “Avis Guardavalle”, si compone di un programma ricco e variegato, ma sempre incentrato sulle bontà dell’enogastronomia.

Programma di mercoledì 12 novembre 2022

Ore 16.00:

  • Trekking urbano: passeggiata guidata tra pergole, palazzi e catoji; ritrovo e partenza da Piazza Carmine

Ore 19.00:

  • Apertura “Vicolo in Festa” in Via San Martino con gli Zampognari di Guardavalle, visita ai catoji e stand di prodotti tipici locali.
  • Degustazione enogastronomica: zeppole, sgarghejiate, ceci, caldarroste, frittole, fagioli, salsicce e altro ancora. Il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino.
  • Presentazione progetto “Vitigno Guardavalle”, relatore Dott. Francesco Quaranta.
  • Catojo in arte: mostra di pittura di vari artisti con soggetti di scorci di Guardavalle
  • Vino, musica e racconti con Rocco Jenco Cantastorie.

Lascia un commento