Altra vittima del Covid è stata la festa di Carnevale. A Guardavalle c’è voglia di normalità ed auguriamoci che i carri allegorici che sfileranno a febbraio nella cittadina jonica possano allontanare il pensiero della pandemia, ancora purtroppo in corso.

A Guardavalle c’è voglia di ripartire, e lo si fa valorizzando il territorio.

Un gruppo di giovani si è fatto avanti ed ha avanzato proposta per l’organizzazione del “Carnevale in borgo 2023″.

Per realizzare l’iniziativa – fanno sapere –  è importante la partecipazione dei cittadini: basta poco per fare le cose nel miglior modo possibile! Perciò l’appuntamento è per oggi lunedì 23 gennaio alle 21.00 presso la Sala Consiliare del Comune.

“Si può e si deve ripartire”, ci teniamo a vedere i grandi carri colorati sfilare lungo le vie del Centro tra maschere, musica, allegria e divertimento.

Buon lavoro ragazzi!

Lascia un commento