Il Consiglio Comunale di Guardavalle (Cz) è convocato dal Presidente del Consiglio Francesco Menniti, in sessione straordinaria in seduta pubblica – per giovedì 6 Ottobre 2022, alle ore 17.30, in prima convocazione, per discutere e deliberare sull’Assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2022 ai sensi dell’artt. 175, comma 8 e 193 del D.lgs 267/2000 e sull’approvazione del Regolamento della consulta delle Associazioni di volontariato.

Riguardo la discussione e l’approvazione di questo secondo punto bisogna precisare che, per come riportato nel regolamento, tra le finalità statutarie del Comune di Guardavalle figurano lo sviluppo ed il progresso civile, sociale ed economico della propria comunità ispirandosi ai valori ed agli obiettivi della Costituzione, il perseguimento della collaborazione e la cooperazione con tutti i soggetti pubblici e privati e la promozione della partecipazione dei cittadini, delle forze sociali, economiche e sindacali alla amministrazione pubblica, la crescita culturale della comunità, e lo sviluppo di forme di associazionismo economico e di cooperazione, iniziative di solidarietà e di partecipazione dei cittadini ai problemi della comunità.
Il Comune di Guardavalle sostiene l’autonoma iniziativa dei cittadini che concorrono, anche in forma associata, a perseguire il bene comune, ad elevare i livelli di cittadinanza attiva, di coesione e protezione sociale, favorendo la partecipazione, l’inclusione e il pieno sviluppo della persona, a valorizzare il potenziale di crescita e di occupazione lavorativa, in attuazione degli articoli 2, 3, 4, 9, 18 e 118, quarto comma, della
Costituzione.

La Consulta è un organismo consultivo e propositivo, attraverso il quale il Comune valorizza e promuove la partecipazione di libere organizzazioni di volontariato impegnate in attività destinate a tutte le fasce d’età, nei seguenti settori:

 Socio-assistenziale e sanitario
 Ambiente, impegno e protezione civile
 Educativo e culturale
 Attività sportive e tempo libero
 Turismo

Della Consulta fanno parte, nel rispetto dei principi di democraticità e rappresentatività, oltre al Comune di Guardavalle, le Associazioni che non abbiano finalità di lucro e le Organizzazioni di volontariato, che liberamente vogliano aderire, che operino nel territorio del Comune e che svolgano iniziative o attività a vantaggio della popolazione locale o comunque di pubblica rilevanza od utilità.

Possono aderire tutte le associazioni, gruppi, comitati o consigli rappresentativi  che siano dotati di Statuto e Direttivo in carica.

Secondo quanto riportato nel documento da approvare, che alleghiamo di seguito, sono Organi della Consulta:

1. l’Assemblea Generale degli Associati e la Presidenza.
2. L’Assemblea Generale:
a) è composta dai Rappresentanti Legali di tutte le Associazioni o ed Enti che aderiscono alla Consulta o da
loro sostituti espressamente delegati ed è presieduta dal Sindaco o da un suo delegato;
b) viene convocata di norma 4 volte l’anno, ovvero ogni qualvolta il Comune od un terzo delle Associazioni
componenti lo richiederanno;
c) ratifica le iniziative da realizzare in collaborazione tra i propri componenti.
3. La Presidenza spetta di diritto dell’Amministrazione comunale di Guardavalle, nella figura del Sindaco o
di un suo delegato al fine esclusivo di convocare la seduta e coordinarne i lavori.