Furto in Chiesa, i ladri rubano le offerte. I malviventi hanno fatto sparire il denaro arrecando un danno alla Parrocchia.

A darne notizia la Confraternita Maria SS. Del Carmine con un documento diffuso in data di ieri 25 settembre 2022 tramite il quale informa “di un fatto grave e increscioso avvenuto all’interno della Chiesa”.

Mercoledì scorso – si legge – ci siamo accorti che le tovaglie dell’altare e alcuni oggetti dell’arredo sacro erano stati spostati e dalla cassetta che custodisce le offerte dei fedeli, mancavano i soldi.

Secondo quanto afferma la confraternita “non è la prima volta che si verifica un furto nella  Chiesa, già questo inverno era accaduto un episodio analogo. Il ripetersi dell’accaduto ci induce a delle riflessioni. Si tratta di un gesto che offende tutta la comunità.  Si tratta forse di un disagio o, piuttosto, di un comportamento contrario alle norme della buona educazione?””

La Confraternita, denuncerà l’accaduto alle Forze dell’Ordine e visti i precedenti prevede l’installazione, al più presto, di un sistema di videosorveglianza.