La Giunta del Comune di Guardavalle riunitasi in data 17 aprile 2012 ha deliberato  di approvare il piano di fabbisogno  di personale per il triennio 2012/2014,  così come di seguito meglio descritto:

1. La premessa costituisce parte integrante e sostanziale del presente dispositivo

2. di approvare il piano di fabbisogno  di personale per il triennio 2012/2014,  così come di seguito meglio descritto:

A – anno 2012 copertura del posto di Istruttore direttivo dell’Ufficio Tecnico comunale – Settore LL.PP. ed Urbanistica – cat. D1 – con espletamento di concorso pubblico per  titoli ed esami ed instaurazione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato full-time;- copertura del posto di Istruttore direttivo dell’Ufficio Finanziario – cat. D1 – con espletamento di concorso pubblico per titoli ed esami ed instaurazione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato full-time;- ricorso al lavoro flessibile per esigenze di carattere eccezionale, alternativamente, mediante buoni lavoro;

B  – anno 2013  –ricorso al personale di ruolo in dotazione dell’Ente, ricorso al lavoro flessibile per esigenze di carattere eccezionale con il ricorso ai buoni lavoro- eventuale convenzione con altri Enti per la gestione dei servizi demografici.

C – anno 2014 ricorso al personale di ruolo in dotazione dell’Ente, ricorso al lavoro flessibile per esigenze di carattere eccezionale con il ricorso ai buoni lavoro.dare atto che con le assunzioni previste con il presente atto l’Ente rispetta:

a)  il limite di spesa del personale relative all’esercizio 2004,

b) il limite del turn over stabilito, per i Comuni non soggetti al Patto interno di Stabilità, dall’art. 14, commi da 7 a 10, del D.L. n. 78/2010, convertito nella Legge n. 122/2010;

c) il limite di incidenza della spesa del personale sulle spesi correnti;

3. di dare atto che si procederà all’acquisizione dell’accertamento di compatibilità economica del presente atto da parte dell’organo di revisione contabile;

4. di comunicare copia della presente alle Organizzazioni sindacali ai sensi dell’art. 7 del C.C.N.L del 1/04/1999;

5. di dare atto che la spesa derivante dal presente provvedimento sarà integrata in occasione dell’adozione degli atti con i quali si provvederà alle assunzioni di cui sopra, essendo le somme disponibili sugli idonei interventi del Bilancio di Previsione 2012 per stipendi ed altri oneri finanziari del personale, collocati all’interno dell’intervento 01;

Leggi o scarica di documento originale: DELIBERA_GC_32__fabbisogno_personale

Fonte: alboguardavalle.asmenet.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


9 × = settanta due