Manifesto Purri UssiaNonostante ci siano gli spazi appositi per la gestione pubblicitaria, spuntano manifesti elettorali ovunque. Cosa non si fa per conquistare un seggio. E’ di qualche giorno fa l’articolo con il quale mettevamo in evidenza l’affissione di due manifesti ai muri di Palazzo Falletti di Guardavalle Centro. Dopo la pubblicazione del nostro articolo, che vi invitiamo a leggere cliccando sul link di seguito: http://www.costajonicaweb.it/guardavalle-affissioni-selvagge-i-manifesti-abusivi-sono-sinonimo-di-evasione-ed-illegalita/, i due manifesti sono magicamente scomparsi, sarà stata sicuramente coincidenza.

<<Qualcuno decide che quella parete non deve restare “vuota”, – è quanto ci scrive un cittadino guardavallese – è così comoda per le affissioni: ecco spuntare dal nulla un nuovo manifesto, stavolta si tratta di propaganda elettorale per candidato a sindaco, precisamente.>> A queste parole il nostro lettore allega la foto che vi facciamo vedere.

Successivamente alla prima ci è pervenuta una nuova foto (che pubblichiamo) dove i manifesti  (riguardanti le elezioni amministrative 2013) sono diventati “DUE”.

Sicuramente anche stavolta vi sarà stata distrazione e lo possiamo anche capire, chiediamo pertanto ai candidati di voler disporre, con cortese sollecitudine, la rimozione del manifesto che li riguarda. Sarebbe opportuno, aggiungiamo, usare gli spazi pubblicitari stabiliti dall’amministrazione.

CostaJonicaWeb è lieta di ricevere le vostre foto che documentano quanto avviene a Guardavalle….e allora macchina fotografica in mano e “guerra all’affissione selvaggia”. Attendiamo i vostri scatti.

Manifesto Purri Ussia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


due − 2 =