foto HighLandersStoria, arte, artigianato e sport. Dalla mescolanza di questi elementi è nata l’idea di “Centro Storico in Festa”, manifestazione svoltasi con grande successo e partecipazione di cittadini nei giorni scorsi sul corso Mazzini di Catanzaro.

Gli Assitur Highlanders , la squadra di football americano del capoluogo di regione, hanno rappresentato il lato ludico della manifestazione, coinvolgendo, nel corso della stessa, i bambini e le bambine presenti, facendoli giocare e divertire col “flag football”, la versione “senza contatto” dello sport statunitense della palla ovale.

Lungo il principale corso cittadino, in una piazzetta solitamente invasa dalle automobili, i ragazzi del team nero oro hanno allestito un campo di gioco dove il coach Massimo Marino ed i suoi assistenti hanno insegnato, tramite esercizi e giochi divertenti, i primissimi rudimenti del flag football ai circa 50 bambini coinvolti.

L’entusiasmo dimostrato dai piccoli partecipanti, dai sei anni in su, probabilmente al primo contatto della loro vita con la palla ovale “lunga un piede” ha suscitato grande soddisfazione negli Highlanders che hanno in programma -dal mese di settembre prossimo -la creazione di una squadra di flag, aperto ai ragazzi e alle ragazze fino a 16 anni, che possa rappresentare il nucleo di un futuro settore giovanile.

Nel frattempo, gli Assitur Highlanders danno appuntamento, a tutti i piccoli catanzaresi e ai loro genitori, per un pomeriggio all’insegna del flag football – per sabato prossimo 22 Giugno alle ore 16.30 presso il Camposcuola di Catanzaro (per informazioni tel. 3389929025).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro − 4 =