Logo Rally Torri SaraceneLa prima edizione del “Rally Torri Saracene” si svolgerà come da programma il prossimo 15 e 16 marzo. La competizione con validità nazionale è organizzata dalla Scuderia “CST Sport” di Gioiosa Marea insieme alla “Caltanissetta Corse”. Le auto da rally torneranno sulle tradizionali, scenografiche ed impegnative strade dei Monti Nebrodi nella provincia messinese, riportando all’attenzione un luogo particolarmente cospicuo di natura, storia, arte e tradizioni, che grazie alla gara avrà un’opportunità addizionale per essere riscoperto, rivalorizzato, vissuto ed contemplato anche per la fisiologica predisposizione alla spontanea ospitalità.

Tempestiva la disponibilità dei Comuni interessati: Gioiosa Marea, Piraino e Sant’Angelo di Brolo, paesi, che apprezzano la valenza e la virtualità dell’interazione diretta con la gente attraverso lo spettacolo dei rally.

“Abbiamo voluto ampliare le prospettive sportive e promozionali iniziate con il successo di tre edizioni della ronde di Gioiosa Marea. – spiega Luca Costantino, Presidente della CST Sport – Sulle strade dei Nebrodi sono state scritte pagine di grande storia dell’automobilismo e noi vogliamo che tornino ad essere teatro di grandi sfide e che la gara sia un efficace volano di promozione per un territorio esclusivo. Dopo tre anni di successi crescenti ora ci poniamo obiettivi più ambiziosi di sport e promozione”.

Luca CostantinoIl primo “Rally Torri Saracene” si organizzerà su due giorni, con verifiche, ricognizioni autorizzate e la cerimonia di partenza da Sant’Angelo di Brolo Sabato 15 marzo. Domenica 16 si svolgeranno le prove speciali “Gioiosa”, “Piraino” e “Sant’Angelo” da percorrere tre volte, quindi il traguardo a Gioiosa Marea, sede anche del riordino notturno dopo lo start. I parchi assistenza ed i riordinamenti durante la giornata di gara saranno presso lo Stadio di Gliaca di Piraino. Le iscrizioni saranno aperte da lunedì 10 febbraio a lunedì 10 marzo.

Foti Rodrigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + = 10