giarre municipioDa lunedì 9 gennaio 2017, i servizi erogati nel Palazzo Comunale di Via Federico II di Svevia, hanno subito delle interruzioni a singhiozzo dovute alla mancanza di energia elettrica per sovraccarico dell’impianto in quanto, anche a casa delle avverse condizioni metereologi, è stata utilizzata una potenza elettrica superiore a quella fornita.

 Attualmente i servizi sono stati ripristinati anche a seguito della disattivazione di alcuni impianti in funzione all’interno del Palazzo, tra i quali l’ascensore di collegamento tra i piani.

Al fine di poter risolvere in maniera definitiva tale problematica il Sindaco ha dato mandato al Dirigente della II Area di procedere per porre in essere tutti gli atti necessari per l’acquisto di una centralina elettrica in grado di assicurare una potenza sufficiente per il funzionamento di tutti i servizi, anche nei momenti di maggiore necessità ed emergenza.

“Ho dato le necessarie direttive per la realizzazione di una cabina elettrica– ha dichiarato il Sindaco D’Anna – al fine di risolvere la problematica inerente la mancanza di una potenza sufficiente al funzionamento dei servizi erogati nella sede comunale di via Federico II di Svevia. Auspico che con questo intervento migliorativo si possa porre fine a tale necessità in quanto la sede, pur operativa dal 2012, non è ma stata dotata di un impianto in grado di assicurare la sufficiente potenza elettrica .