giampilieri nataleIl Comitato sta organizzando un serata all’insegna della convivialità. Al cenone potrà partecipare chiunque vorrà, per la notte prevista la celebrazione della S. Messa Aspettando di rientrare nelle proprie case, la popolazione di Giampilieri si prepara a vivere una notte di Natale all’insegna della convivialità. Su iniziativa del Comitato “Salviamo Giampilieri”, infatti, si terrà un grande cenone nella mensa della scuola elementare del centro maggiormente colpito dall’alluvione del 1 ottobre scorso. Una serata organizzata per portare un po’ di serenità tra persone che hanno vissuto sulla propria pelle un dramma con pochi precedenti nella storia della nostra città. Oggi pomeriggio verranno delineati i dettagli dell’organizzazione: il gruppo giovanile arrostirà la carne, le signore del Comitato prepareranno le altre pietanze. Un cenone “aperto”, che ospiterà chiunque vorrà partecipare per unirsi ad un momento ricco di significati, e che culminerà con la celebrazione della Santa Messa. Come preannunciato nei giorni scorsi, hanno dato la loro adesione il presidente della Regione, nonché commissario delegato per l’emergenza, Raffaele Lombardo, insieme al sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, che domani sera sarà a Giampilieri con la sua famiglia. (foto Dino Sturiale)

Tempostretto.it – Sebastiano Caspanello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + 1 =