rossano in movimento logoLe parole contenute nell’ultima nota stampa del Comitato 100 Associazioni, e firmate Minnicelli, sono da condannare senza se e senza ma. Sproloqui e odio nulla hanno a che vedere con la città di Rossano. Arroganza allo stato brado, dunque, che va rispedita al mittente.

La fusione tra comuni è molto più che un procedimento tecnico – amministrativo.

E’ confronto tra identità, tradizioni plurisecolari, differenti disponibilità di risorse economiche, apparati burocratici, rapporti di familiarità e vicinato. E’ confronto tra persone e comunità locali.

Per queste ragioni, il Meetup “Amici di Beppe Grillo – Rossano In Movimento” lavorerà per distruggere i muri, che con sola regia rossanese, si stanno alzando tra le comunità di Rossano e Corigliano Calabro e per costruire vie di dialogo e di ascolto reciproco nell’interesse esclusivo dei cittadini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× nove = 72