Le storie e gli amori delle donne vissute attraverso le più  belle arie dedicate alle donne. Ieri sera, alle ore 18,00, nella sala Concerti di Palazzo De’ Nobili di Catanzaro, nell’ambito del Festival d’Autunno, i migliori allievi di Canto del Conservatorio di Musica “E. Torrefranca” DI Vibo Valentia, sono stati i protagonisti di Galà d’Opera”, il secondo appuntamento che Antonietta Santacroce ha voluto regalare al suo pubblico.

Il fascino del melodramma grazie alle voci di Clarissa Leopardi, Benedetta La Rosa, Marta Lazzaro, Ines Epifano e Francesca Soriano, ancora una volta hanno evidenziato la bellezza delle musiche di autori come Cimarosa, Donizetti, Verdi, Rossini, Giacomantonio, Puccini, Bizet, Mozart e Gastaldon.

Insieme alle cinque cantanti l’unico uomo: Federico Veltri. Sei voci che hanno emozionato gli ascoltatori e appassionato anche il pubblico meno attento al mondo della lirica. Giovani che attraverso il loro amore per il bel canto e i sacrifici che affrontano quotidianamente sono la speranza di una Calabria che vuole esprimere nuovi talenti. Accanto a loro Rosangela Longo che con i suoi tocchi raffinati al pianoforte è stata il supporto ideale per questi giovani cantanti.

<<Il concerto di ieri sera – ha dichiarato Antonietta Santacroce – ha avuto una duplice finalità: da un lato, per proseguire il percorso caratterizzante questa X edizione del Festival, quello di esaltare la presenza femminile nella lirica attraverso le arie più celebri; dall’altro quella di offrire una vetrina prestigiosa alle giovani promesse calabresi. Le arie di Mimì, Violetta, Rosina e Carmen, per citarne alcune, hanno offerto al numeroso pubblico presente in sala, malgrado il maltempo, la possibilità di sognare immergendosi in una magica atmosfera retrò. La guida all’ascolto curata dal Maestro Patrizia Patelmo ha consentito infine un ascolto maggiormente consapevole>>.

Suggestivo il finale in cui lo stesso Maestro Patelmo si è unita ai suoi allievi per un saluto corale cantando “Non ti scordar di me”, brano che ha suggellato una serata speciale. Il Festival d’Autunno proseguirà stasera con un altro momento di grande spessore musicale. Saranno Irene Grandi e Stefano Bollani ad esibirsi, alle ore 21, al Teatro Politeama di Catanzaro.

PREVENDITE: nella sede del Festival, a Catanzaro in via Spasari, 15 (dietro le Poste Centrali), Bar Centrale di Catanzaro Lido, Quelli che il Toto di Soverato e In prima fila a Cosenza; oppure on line su www.festivaldautunno.com.

Info:  cell.: 388.8183649 mail: info@festivaldautunno.com

 PROGRAMMA

Venerdì 16 novembre

Palazzo De’ Nobili

Ore 18

GALA’ D’OPERA: LE PROTAGONISTE DEL MELODRAMMA

 

Sabato 17 novembre

Teatro Politeama

Ore 21

IRENE GRANDI & STEFANO BOLLANI

 

Sabato 24 novembre

Teatro Politeama

Ore 20

EROS E LIBERTA’. LA DONNA NEL CINEMA DI TINTO BRASS

Proiezione DI “Nerosubianco” e incontro con il Maestro e la partecipazione Anna Ammirati, Katarina Vassilissa, Yiuliya Mayarchuck e Caterina Varzi. Coordina Vito Santoro

 

Sabato 1 dicembre

Teatro Politeama

Ore 21

DIONNE WARWICK

Giovedì 6 dicembre

Auditorium “Casalinuovo”

Ore 18

VITTORIO SGARBI: “L’ARTE DELLE DONNE”

Sabato 15 dicembre

Teatro Politeama

Ore 21

LA VEDOVA ALLEGRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


4 × due =