calabròSi rende noto che la Segreteria Cittadina del Partito Democratico di Messina di concerto con i consiglieri comunali del PD ha deciso di nominare Felice Calabrò coordinatore dei 14 consiglieri comunali eletti nelle liste facenti capo al PD. Il numero così elevato di consiglieri comunali ha suggerito questa forma di coordinamento al fine di garantire un rafforzamento del ruolo di opposizione nella dinamica d’aula. Rimarranno i gruppi facenti riferimento alle liste in cui sono stati eletti i consiglieri del PD per un fatto logistico, ma i 14 consiglieri comunali avranno un unico coordinamento politico. Lo abbiamo sottolineato in più occasioni e le prese di posizione di molti consiglieri comunali del pdl oggi lo confermano. La città non è governata. Il Sindaco passa gran parte della settimana a Palermo a svolgere il suo mandato da deputato regionale portando con se tutti gli incarichi che continua a mantenere, credendo di poter governare la città con qualche intervista del lunedi o del sabato. Non si amministra con gli annunci, i proclami e le rassicurazioni. Messina è una città in pericolo da molti punti di vista ed il giudizio su questa giunta è assolutamente negativo. Da oggi con la nomina di Felice Calabrò coordinatore dei consiglieri del PD si intende rafforzare il ruolo del PD in Consiglio Comunale in un momento in cui l’amministrazione Buzzanca non ha più una maggioranza e la città richiede soluzioni e risposte immediate.

Il Segretario Cittadino Giuseppe Grioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


6 − due =