facebook(ASCA-AFP) – San Francisco, 27 ott – I profili su Facebook degli utenti passati a miglior vita non verranno cancellati, ne’ modificati, ma rimarranno sotto forma di tributo all’interno della comunita’ del social network. Ne ha parlato il direttore della sicurezza di Facebook, Max Kelly, in un post scritto oggi per il suo blog. ”Quando qualcuno ci lascia, non vanno via i suoi ricordi e le sue amicizie. Per riflettere questa realta’, abbiamo avuto l’idea di profili ‘in memoria’ come un posto dove la gente possa condividere i propri ricordi delle persone scomparse”, scrive Kelly. I profili delle persone decedute non verranno suggeriti fra le raccomandazioni, ne’ usciranno fuori da eventuali ricerche su Facebook. Solo familiari ed amici confermati in vita potranno continuare a vederli e ad inserire nuovi post. A nessuno sara’ consentito di accedere alle informazioni, ne’ a modificarle. A poter chiedere di trasformare un profilo in uno ”in memoria” saranno amici e parenti delle persone scomparse, che dovranno tuttavia esibire una copia del certificato di morte, un ritaglio di giornale o altre prove del decesso.

Un pensiero su “Facebook: profili utenti deceduti non verranno cancellati nè modificati.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove − = 4