Montepaone (Cz) – Un carabiniere, libero dal servizio che si trovava al mare con la famiglia, ed una signora hanno detto fine al meccanismo di ladrocinio di un extracomunitario senza fissa dimora. Il fatto è avvenuto a Montepaone (Cz).  Una donna aveva notato che il venditore ambulante aveva sottratto un marsupio, mentre un signore presente lo accusava di aver rubato il cellulare alla moglie. Quando è stato scoperto ha tentato la fuga, ma  è stato bloccato prontamente da un carabiniere libero dal servizio che, una volta acciuffato, lo ha consegnato ai suoi colleghi di Copanello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


6 + = quindici