cattolica di Stilo 1 Partiti i lavori di restauro della Cattolica di Stilo. Tuttavia, nonostante le operazioni di ristrutturazione esterna, la piccola chiesa bizantina resta visitabile al grande numero di turisti che quotidianamente giungono nella “Città del Sole”, patria autentica del frate domenicano Tommaso Campanella. Il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali su proposta della direzione regionale BBCC della Calabria ha concesso un finanziamento di 98518,35 euro per il restauro della basilichetta stilese. La piccola struttura ecclesiastica a croce greca si trova situata a strapiombo al di sopra della città di Stilo, alle pendici del monte Consolino, a 410 mt. dal livello del mare. A renderla fruibile nel lontano 1914 fu l’archeologo Paolo orsi il quale disse che: “tutto nella Cattolica, spira bizantinità: la sua struttura, l’organismo di pianta e alzato, l’orditura policroma delle murate esterne, la selvetta delle cupole, lo sguardo volto verso lo Ionio, donde sin dal secolo VIII a.C. era venuta tanta luce di civiltà”. Gli interventi, tra l’altro, mirano al rifacimento di diversi elementi architettonici e precisamente alla riqualificazione delle cupole cilindriche e dei lati occidentale e settentrionale punti nei quali, si trovano cospicue infiltrazioni di acqua piovana.

Elia Fiorenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


1 + sei =