MessinaSud.com riceve e pubblica – Il giorno 23 novembre 2009 alle ore 10.30, nella Caserma “Emilio AINIS”, via Taormina – Messina, sede del 24° Reggimento artiglieria “Peloritani”, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale di Corpo d’Armata Giuseppe VALOTTO, del Comandante delle Forze Operative Terrestri Generale di Corpo d’Armata Armando NOVELLI e del Comandante del 2° Comando delle Forze di Difesa Generale di Corpo d’Armata Francesco TARRICONE, avrà luogo la cerimonia di saluto alle unità della Brigata Aosta rientrate dai Teatri Operativi kosovaro e libanese e di avvicendamento del Comandante della Brigata “Aosta”. L’Aosta, nel corso del 2009, ha operato in Kosovo con il Comando Brigata, il 5° reggimento, il 62° reggimento ed unità del 6° reggimento bersaglieri, 24° reggimento artiglieria, 4° reggimento genio guastatori e del reparto Comando e supporti tattici Aosta. Il reggimento “Lancieri d’Aosta”, rinforzato dal 6° reggimento bersaglieri, ha assolto la sua missione in Libano operando per la prima volta unitariamente. Elementi hanno, poi, agito in Afghanistan. Nel corso della cerimonia il Generale di Brigata Luigi VINACCIA subentrerà al Generale di Brigata Roberto PERRETTI. Un periodo intenso e pieno di soddisfazioni, quello del Generale PERRETTI che ha visto tutti i Reparti della Brigata impegnati in missioni operative fuori area. Dal mese di agosto dello scorso anno, inoltre, la Brigata “Aosta” partecipa all’Operazione “Strade Sicure” in Sicilia e Calabria, attività che vede l’’Esercito impegnato in concorso con le Forze dell’ordine, per il controllo del territorio per contrastare la criminalità organizzata. Il Generale VINACCIA proviene dal 2° Comando delle Forze di Difesa di San Giorgio a Cremano (NA) dove ricopriva l’incarico di sotto capo operativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto × 3 =