Così le associazioni del costituendo Coordinamento Azioni Ambientali di Messina hanno presentato sabato 17 novembre, nel Salone delle Bandiere del Comune di Messina, in una Conferenza stampa, un concorso Unesco per tutte le scuole e l’istituzione di un Osservatorio Rifiuti a Messina in occasione della quarta settimana europea dedicata al tema della riduzione dei rifiuti. Con il patrocinio del Comune di Messina e di numerose istituzioni, le iniziative sono organizzate dall’Arpa Sicilia (Agenzia Regionale per la protezione dell’ambiente) – Struttura Territoriale di Messina con la collaborazione del CEA Messina Onlus, l’Anisn (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze naturali) – sezione di Messina e del Coordinamento Azioni Ambientali a Messina per l’Anno 2012/2013.

 La presentazione delle attività si inserisce nella Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti e la Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2012.

 Dal 19 al 24 novembre, dalle 9.00 alle 12.00, sul tema dei rifiuti, sono previsti dei punti informativi a Piazza Municipio e Piazza Cairoli, a Messina. Inoltre, per la promozione della cultura ambientale nella sua dimensione ecologica e antropologica e per la diffusione di modelli di consumo adeguati alla riduzione degli sprechi e dell’inquinamento, Arpa ST Messina diffonde il concorso dell’Unesco sul tema “Cucina senza rifiuti: consapevole, sana ed economica”, con presentazione e divulgazione nella Settimana Unesco Dess 2012 e conclusione nel corso della Giornata dell’Acqua 2013 (22 marzo 2013). Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole pubbliche che frequentano la Scuola Primaria e Secondaria di 1° e 2° del territorio messinese. Per informazioni occorre contattare la professoressa Domenica Lucchesi, referente Comunicazione ed educazione ambientale dell’Arpa Sicilia Struttura Territoriale di Messina, telefono: 090 3653435, e-mail: dlucchesi@arpa.sicilia.it.

Dopo il saluto istituzionale di Pippo Previti, presidente del Consiglio comunale di Messina, sono intervenuti alla conferenza stampa, nel segno della sinergia e collaborazione fra associazioni, con la professoressa Domenica Lucchesi, referente Comunicazione ed educazione ambientale dell’Arpa Sicilia Struttura Territoriale di Messina, l’ingegnere Vincenzo Colavecchio (Legambiente dei Peloritani), Felice Amato (Ambiente e/è vita), l’ingegnere Michele Trimboli di ATO3 Messina, Antonio Macauda (Fareverde), il docente universitario Beniamino Ginatempo (Associazione Rifiuti Zero Messina), Saro Gugliotta di Slowfood Valdemone e l’ingegnere Francesco Cancellieri, presidente dell’Associazione Centro Educazione Ambientale (CEA) Messina onlus.

Per informazioni: ingegnere Francesco Cancellieri, email: ing.francesco.cancellieri@gmail.com

 Indirizzi Internet:

  •  http://www.grupposanrossore.it
  • http://www.facebook.com/groups/valutazioniambientalisicilia2.0/
  • http://www.facebook.com/calendarioambientale2012
  • http://www.facebook.com/events/197844810294624/ – Stati Generali per lo Sviluppo Sostenibile in Sicilia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + 9 =