etna eruzione 2013VIDEO all’interno – Spavento giustificato per gli abitanti della provincia di Catania. La violenta eruzione, oltre al fumo che ha raggiunto un’altezza di circa 4 chilometri che ha oscurato il cielo, ha provocato anche la pioggia di piccole pietre. Il fenomeno ha interessato i comuni situati nelle vicinanze del vulcano. Le pietre vulcaniche di dimensioni, fortunatamente, inferiore ai 5 centimetri hanno provocato danni ad alcune abitazioni, auto e coltivazioni. Vi proponiamo un video diffuso tramite internet.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


cinque × = 35