sismaDue scosse di terremoto la prima di magnitudo 3.3 e la seconda di magnitudo 2.7 sono state registrate  all’1:55 e alle 3:13 nel mar Ionio. Secondo i rilevamenti dell’Ingv, i sismi hanno avuto ipocentri compresi tra 14,2 e 5 km di profondità ed epicentri a sud di Reggio Calabria e ad est di Siracusa, oltre i 20 km di distanza dalla costa. Non si registrano danni a persone o cose.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× cinque = 45