grioliMessinaSud.com riceve e pubblica – Quanto sta accadendo negli ultimi giorni sul Don Orione è davvero di cattivo gusto. Il Sindaco utilizza tattiche di basso profilo per sollevarsi dalle responsabilità e scaricarle sul Consiglio Comunale. E’ davvero intollerabile che tutto questo si stia verificando nei confronti di un servizio che riguarda persone che non hanno neanche la possibilità di protestare e a volte neanche di capire cosa sta accadendo e come si affrontano le questioni sociali a Messina. Stiamo scivolando nella volgarità e questo fa male alla politica alle Istituzioni e incrina quel già debole e poco fiducioso rapporto tra i cittadini e le Istituzioni. A noi non interessa a chi verrà affidato il servizio del Don Orione, a noi come forza di opposizione interessa che un’amministrazione preveda prima della scadenza di una convenzione come garantire la continuità di un servizio essenziale. Potremmo aggiungere anzi che in una città come la nostra dovrebbe semmai pensare di incrementare tale servizio per consentire ad altre famiglie con disabilità gravi di non dover sopportare da sole le sofferenze che questa condizione comporta. L’analisi dei costi del servizio, lo ribadiamo, si sarebbe potuta accettare per tempo. Oggi tutto diventa fuori luogo e inaccettabile. Il sindaco ha dimostrato quale idea della gestione della cosa pubblica abbia. Estemporaneità, spartizioni, e propaganda.

 Giuseppe Grioli Segretario Cittadino PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


due × = 14