foto42Domenica 5, alle 18, al Palacultura Antonello, concesso alle associazioni musicali grazie al protocollo d’intesa con l’Amministrazione Comunale, la Filarmonica Laudamo chiuderà la sua 92ª stagione concertistica 2012-2013 con l’esibizione del duo Palermo – Miseferi. Il virtuosismo strumentale dell’800 e la sua tipica letteratura, fatta di parafrasi e fantasie su celebri temi operistici, sarà interpretato da Calogero Palermo.

Clarinetto solista dell’Orchestre Nationale de France e dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, è spesso invitato dalla Filarmonica della Scala e dall’Orchestra da Camera Italiana diretta da Salvatore Accardo. La sua attività concertistica lo porta in tutta Europa, Stati Uniti, Russia, Cina, Giappone; come didatta tiene corsi di Alto Perfezionamento e Masterclasses internazionali. Da tempo ha stabilito una proficua collaborazione artistica con Giuseppe Miseferi, pianista messinese dalla sensibilità cameristica. In W Verdi il duo propone una selezione di fantasie romantiche sulle opere verdiane, che include alcuni passi solistici rielaborati per clarinetto e pianoforte dallo stesso Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 4 = undici