disabileUn disabile sofferente di problemi psichici di 53 anni, Domenico Primerano, è stato ucciso a Cinquefrondi. L’uomo, è stato trovato nella serata di ieri in una pozza di sangue da alcuni parenti andati a cercarlo non avendolo visto tornare a casa. Il corpo era in un ricovero per gli attrezzi. Dai primi accertamenti del medico legale è emerso che Primerano è stato ucciso da un colpo di pistola alla gola e che la morte risalirebbe al pomeriggio di ieri.  (Fonte: ANSA)