Foto dal web – Grave incidente stradale ieri, intorno alle 14.30, sul viale Cassiodoro di Davoli Marina. Un sinistro che, solo per un caso fortuito, non si è concluso con ben più gravi conseguenze dato lo stato in cui i due mezzi si sono ridotti dopo il violentissimo impatto. Due i mezzi coinvolti: uno scooter Suzuki “Burgman” e una Fiat “Panda”. Il centauro, un uomo di circa 40 anni, come spesso capita in questi casi, ha avuto la peggio tanto che sono dovuti intervenire i soccorritori del “Suem 118” di Soverato che lo hanno trasportato d’urgenza al nosocomio soveratese. Qui, preso in cura dai sanitari, è stato sottoposto ad un lungo elenco di esami clinici e strumentali. Pare gli siano state riscontrate diverse fratture. Sul posto, scattato l’allarme, sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Soverato per gli accertamenti del caso. Sembra, secondo una prima ricostruzione dei fatti, che l’utilitaria, proseguendo nel proprio senso di marcia, abbia svoltato a sinistra della carreggiata. Immediato, per cause ora in corso di accertamento, lo scontro con lo scooter. Da accertare le responsabilità di quanto accaduto.(m.a.)

Gazzetta del Sud