carabinieri 14Il 22 giugno 2013, verso le ore 18:00 circa, in San Sostene (CZ), all’esito di predisposti servizi per la prevenzione dei reati predatori nell’ambito della giurisdizione della Compagnia CC di Soverato, i militari della stazione CC di Davoli traevano in arresto in flagranza di reato di furto aggravato in concorso Polito Alfonso, classe 1971, già pregiudicato e residente nel citato comune, e deferivano in stato di libertà F. P. classe 1973, pregiudicato.

I due malviventi venivano sorpresi dai carabinieri presso il costruendo villaggio turistico denominato “Chiaranzano”, nel mentre erano intenti a trafugare e caricare su un autocarro Fiat Iveco vario materiale in rame, per un valore di euro 4.000 circa.

Il polito veniva prontamente bloccato dai militari, mentre il secondo, identificato a vista dai militari, essendo riuscito a guadagnarsi la fuga, veniva rintracciato immediatamente dopo presso la propria abitazione.

La refurtiva veniva subito restituita all’avente diritto.

L’arrestato veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito per direttissima, su disposizione dell’A.G.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− uno = 8