Stamani, l’Assessore comunale alla Scuola, Barbara Evola, insieme al Consigliere comunale Paolo Caracausi, si è recata in visita presso la scuola “Giuseppe Di Vittorio”, nel quartiere dello Sperone, a Palermo. “Anni e anni di abbandono e di incuria da parte della precedente Amministrazione – ha fatto sapere in una nota l’Assessore Evola – hanno prodotto danni strutturali di grandi e piccole proporzioni. E’ l’ennesima “fotografia” delle condizioni precarie in cui oggi versano le scuole a Palermo. Con il preside della Di Vittorio – ha aggiunto l’Assessore – abbiamo cercato di capire come affrontare i problemi più urgenti e di fare una prima selezione delle emergenze da risolvere nel più breve tempo possibile. Girare per le aule, essere presenti e vicini al personale scolastico di ogni grado dà la sensazione di quanto sia prezioso il lavoro che svolgono ogni giorno e di quanto ci sia ancora da fare per ridare un minimo di normalità agli alunni. Per certi versi, siamo all’anno zero. Purtroppo questa Amministrazione non ha la bacchetta magica, ma sta impiegando tutte le energie e le risorse possibili – ha concluso – affinché la scuola a Palermo, tra qualche tempo, possa funzionare a pieno regime e in totale sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 − = due