via dei milleNel pomeriggio, con inizio alle 18, inaugurazione del grande albero bianco, a piazza Cairoli, e la proiezione video delle istallazioni a forma di angelo realizzate dai dodici artisti messinesi Entra nel vivo il “Natale degli angeli 2010” con una serie di appuntamenti che segnano l’inizio delle festività natalizie. Innanzitutto, in occasione della festa dell’Immacolata , è stata “inaugurata” oggi isola pedonale in via dei Mille.La strada sarà interdetta al traffico fino al 6 gennaio, così come avviene dal 2003 d’accordo con le associazioni di categoria. Il divieto di transito interesseà l’arteria centrale nel tratto compreso tra le vie Tommaso Cannizzaro e Nino Bixio, consentendo l’attraversamento veicolare in corrispondenza delle vie trasversali: Maddalena, Camiciotti, Luciano Manara. La pedonalizzazione riguarderà anche tratti delle vie Dogali, Nicola Fabrizi, XXVII Luglio, tra via Risorgimento e piazza Cairoli. In via Ettore Lombardo Pellegrino, la pedonalizzazione sarà estesa tra via Risorgimento e viale S. Martino. Alle zone pedonalizzate sarà permesso l’accesso ai veicoli a servizio di persone con limitate o impedite capacità motorie che siano assegnatarie, nei tratti interessati, di uno spazio di sosta indicato dal contrassegno invalidi. Il transito sarà autorizzato anche per i titolari di concessione di passo carrabile, aventi accesso dalle strade pedonalizzate ed ai veicoli che accedono ad autorimesse localizzate nell’area. Iniziano sempre oggi gli eventi del cartellone “Fede, arte e musica” promosso dalla Curia nell’ambito della manifestazione “Natale degli angeli 2010” organizzata dall’amministrazione comunale. Alle ore 19, Concerto in Cattedrale, “Un Angelo per dire Ave alla Piena di grazia”, per voce ed organo, con Eleonora Minutoli, Alessandra Foti, Luigi Lombardo e Giuseppe Lo Turco, organista Stefania La Manna. Nel pomeriggio, con inizio alle 18, si terrà l’inaugurazione del grande albero bianco, a piazza Cairoli, e la proiezione video, delle istallazioni realizzate, negli spazi cittadini, dai dodici artisti messinesi, che saranno presenti con il sindaco Buzzanca. Sempre alle ore 18, a PIAZZA CAIROLI, si terrà il “Concerto delle Cornamuse”. ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO DELLE INIZIATIVE Gli eventi organizzati in CATTEDRALE Domenica 12, alle 19, video-visita guidata da Mons. Letterio Gulletta “Angeli in cattedrale: Messaggeri di futuro”, con commenti organistici di Giovanni Lombardo. Domenica 19, alle 19, coro multietnico e interconfessionale “Gospel Project”, diretto da Pietro Marchese. Lunedì 20, alle 18, “Progetto Musica – Regione Sicilia”, a cura degli Istituti Comprensivi Tommaso Cannizzaro – Galatti e Boer – Verona Trento e della Scuola Media Mazzini; alle 21, “orchestra del Conservatorio Arcangelo Corelli”, diretta da Antonino Fogliani, con l’organista Emanuele Cardi, che eseguirà musiche di Saint Saens, Respighi, Guilmant. Lunedì 27 dicembre, alle 21, concerto di Antonella Ruggiero “Regali di Natale”. Martedì 28, alle 18.30, recital di Cori messinesi riuniti, in collaborazione con Ars Cori – Sicilia, “Ci serve un Angelo per la via (anniversario del terremoto 1908)”. Domenica 29, alle 18.30, American Gospel. Domenica 2 gennaio 2011, alle 18.30, concerto per l’anno nuovo “Veni Emmanuel”, con l’organista Massimo Nosetti. Lunedì 3 gennaio, alle 19, “La crisi degli Angeli” – Adorazione dei pastori di Caravaggio, coro ouverture, letture, ritmi e danza con le danzatrici Serena Spampinato e Natalia Zirilli per le coreografie di Rita Colosi. Gli eventi organizzati al PALACULTURA ANTONELLO Lunedì 20 dicembre, alle 20.30, “Natale in ogni dove”, a cura di Studio Danza della prof.ssa Mariangela Bonanno in collaborazione con l’associazione culturale “Diapason”, diretta dalla prof.ssa Marialuisa Petti e per la regia di Valerio Vella, lo spettacolo prevede una raccolta di fondi in favore della Onlus ABC – Amici dei Bimbi in Corsia. Giovedì 30 dicembre, alle 21, “Tra terra e Cielo”, teatrodanza e videoimmagine proposto dalla Compagnia delle Arti Visive di Messina, ideazione e regia di Giuseppe Crupi e coreografie di Brunella Macchiarella. Domenica 2 gennaio, alle 21, “I nostri e i vostri angeli”, il balletto di Messina dell’Istituto Regionale della Danza con la direzione artistica di Emma Prioli, coreografie di Mimma Cubeta, Claudia Bertuccelli, Ernesto Forni e Angela Lombardo, ospiti Alessandro Di Carlo e Paola D’Antoni. Lunedì 3 gennaio, alle 21, “Angeli o demoni forse solo uomini”, del Centro Formazione Danza con le coreografie di Antonio Gullo, Milena Freni e Roberto Antonazzo. Dal 4 al 6 gennaio, “La Città creativa” un programma di musica ed approfondimenti dedicati a realtà cittadine operanti nel campo della ricerca e dell’elaborazione della musica etnica siculo-mediterranea e della produzione giovanile messinese di qualità: giorno 4 Gabriele Savasta ed Entourage; mercoledì 5, Nemas Project (ex Kunsertu); giovedì 6, Doctor Com e Banda Mariù, mentre a febbraio saranno organizzati due workshop su strumenti caratteristici della nostra area, il Tamburello, tenuto da Giacomo Farina, ed il Marranzano, tenuto da Luca Recupero. Nella CHIESA di S. FRANCESCO all’IMMACOLATA, mercoledì 8 dicembre, alle 21.00, si esibirà la Compagnia Siciliana di musici e cantori. Nella CHIESA dello SPIRITO SANTO, per la II edizione di “Notti Disiata”, domenica 26 dicembre, alle19.30, “Colto e popolare nei suoni e canti del natale” a cura dell’associazione Kiklos e del Museo dei Peloritani, con Ciaramiddara Peloritani, Antichi Suoni gruppo strumentale vocale, Poeti Popolari, Piero Cartosio solista di Flauti rinascimentali e barocchi, Jazz Quartet “Pluriverso” con Cosimo Costantino al clarinetto, Antonino Magazzù al basso, Marco Spadaro alla chitarra e Angelo Tripodo alle percussioni, Kalamos Ensemble e la Corale Polifonica Ouverture con fiati Pastorali diretti da Giovanni Mirabile. A S. MARIA ALL’ARCIVESCOVADO sabato 25 dicembre, alle ore 19, “Concentus angelicus in gloriosa nativitate Domini” con Fabrizio Longo, violino e Giannalisa Arena, clavicembalo. Giovedì 6 gennaio, alle ore 19, “Concerto della manifestazione: tra narrazione e stupore” con Paolo Blundo, oboe e Giovanni Forestieri, pianoforte. Domenica 9 gennaio, alle 19, “Concerto Barocco” con Lucia Fiorentino, mezzosoprano; Carmelo Nicotra, violoncello e Oriana Celesti, clavicembalo. A S. MARIA ALEMANNA, sabato 11 dicembre, alle ore 17, Lara La Corte presenterà il libro “La ballerina e la principessa” di Alessandra Marcello,con lettura di Patrizia Rizzo e venerdì 17, alle 17.30, Dario Tomasello presenterà il libro “La strada bianca” di Vincenza Lo Re, entrambi a cura della “Libreria Bonanzinga”. Lunedì 20 dicembre, alle 18.30, Gruppo Musicale dell’Istituto Comprensivo Gravitelli. Lunedì 27 dicembre, alle 18.30, il Duo pianoforte e violino con Debora Ilardo ed Emanuela Vadalà, proporrà musiche di Mozart e Schubert. Domenica 2 gennaio, alle 21, la Corale “I Mirabili” a cura dell’associazione Universitaria Noema. Martedì 4 gennaio, alle 18.30, Maria Claudia Donato in concerto eseguirà arie d’opera. Mercoledì 5 gennaio, alle 18.30, il duo flauto e pianoforte con Stefania Celeste e Daniela Dimoli con musiche di Mozart e Schumann. Nel programma del Natale 2010 è inserita una rassegna delle corali cittadine, in collaborazione con Ars Cori-Sicilia, che prevede sabato 11 dicembre, alle 21, nella CHIESA DEI CATALANI il Coro di voci bianche ‘Note colorate’, diretto da Giovanni Mundo, con Piero Blanca al pianoforte e Salverico Cutuli alla fisarmonica; domenica 12, alle 19, nella CHIESA S. MARIA ASSUNTA di FARO SUPERIORE il Coro Luca Marenzio diretto da Carmine Daniele Lisanti; domenica 19, alle 19, nella BASILICA DI S. ANTONIO, la Corale San Nicolo’ diretta da Nazzareno De Benedetto; giovedì 23, alle 19.30, nella CHIESA CRISTIANA VALDESE di via Laudamo il Coro G.P. da Palestrina diretto da Dario Pino; domenica 26, alle 18.30, nella CHIESA S. MARIA DEI MIRACOLI a Sperone, il Coro S. Maria dei Miracoli diretto da Giacomo Arena; domenica 2 gennaio, alle 19, nella CHIESA S. MARIA CONSOLATA al Don Orione, il Coro S. Luigi Orione diretto da Giuseppe Lo Turco; martedì 4, alle 19, nella CHIESA MADONNA DI POMPEI, il Coro Eugenio Arena diretto da Giulio Arena; giovedì 6 gennaio, alle 19.30, nella CHIESA SPIRITO SANTO, il Coro Poliphoniae Studium diretto Daniele Muscolino. Il cartellone prevede inoltre spettacoli di musica ed intrattenimento con i suonatori di zampogna che dall’8 al 24 dicembre animeranno le vie della città; dal 10 al 24, alle 16 a piazza Cairoli, il I torneo PES 2011 singolo; dal 21 al 23, dalle 17 alle 19, nell’Isola pedonale di Via dei Mille, la Famiglia Gargano proporrà un laboratorio con dimostrazione della costruzione dei Pupi siciliani messinesi; martedì 28 dicembre, Cornamuse Scozzesi per le vie cittadine “the mid south highland pipes and drums”; dalle 18 alle 22, “gli Angeli sopra il Tirone”, luminarie e performance in via Degli Angeli con visita guidata ai resti di Santa Maria degli Angeli a cura dell’arch. Nino Principato ed infine alle 21.30 a piazza Duomo, concerto multietnico nell’ambito del Progetto G2-Seconde Generazioni. Alcune Mostre saranno infine allestite nel periodo natalizio: “Street Angels”, dall’ 8 dicembre al 6 gennaio, dodici sculture di arte contemporanea nelle piazze della città, a cura di Lucio Barbera, Giampaolo Chillè e Stefania Lanuzza; “Angeli di Carta”, dal 13 dicembre al 22 gennaio, al Palacultura (orari 10,30 – 12,30 e 15,30 – 19,30), esposizione bibliografica di Testi antichi dal XVI al XIX sec., a cura della dott.ssa Melina Prestipino; “Angeli senza tempo”, dal 14 dicembre al 22 gennaio, al Monte di Pietà (orari 10,30 – 12,30 – 15,30 – 19,30), pittura e scultura dal XVI al XX sec. Provincia Regionale di Messina a cura della dott.ssa Grazia Musolino; “I marmi alati della memoria”, dal 9 dicembre al 20 gennaio, i martedì e giovedì dalle 9.00 alle 11.00, visite guidate Cimitero monumentale a cura di Giovanni Molonia e Giuseppe Finocchio (info e prenotazioni 090.6409523 dott. A. Cocuccio). “Il presepe tra arte e tradizione”, dal 18 dicembre al 9 gennaio, V mostra di arte presepiale curata dall’Associazione italiana Amici del presepio; “L’angelo buono”, domenica 19 dicembre, alle 17, in via Maddalena n 8/10, incontro su arte e diversità a cura dell’Associazione “La Ragnatela”; “Angeli in… mostra”, al Salone della borsa della Camera di commercio, dal 9 al 12 dicembre, creazioni artigianali di artisti messinesi, a cura di Ela Carnabuci, dell’Associazione di volontariato 7000; “Gli angeli scendono sulla città”, dal 9 al 22 dicembre, laboratorio di realizzazione di angeli in vario materiale curato dall’XI Ist. Comprensivo Gravitelli – Scuola dell’infanzia. Il 6 gennaio, a Bordonaro, la secolare manifestazione del “Pagghiaru”.

tempostretto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei − = 3