Da domani, venerdì 4, sino martedì 8, si terrà a Forte Ogliastri la Mostra di modellismo ferroviario “Trenini al Forte”, organizzata e curata dall’Associazione Ferrovie Siciliane – AFS (Messina), con il patrocinio dell’assessorato alle politiche culturali del Comune di Messina e della V Circoscrizione. Saranno proposti esempi di modellismo ferroviario, statico e dinamico, esposti plastici, diorami e modelli ferroviari realizzati dai Soci AFS e dai tanti appassionati provenienti dalle altre provincie della Sicilia e dal resto d’Italia. Saranno anche presenti ditte produttrici di modelli ferroviari in scala, come la ACME di Milano, che presenterà in esclusiva il famoso ETR 500 “Freccia Rossa”; la OSKAR di Sassari, che proporrà le proprie realizzazioni dei modelli di automotrici e locomotive diesel che hanno circolato in Sicilia negli ultimi 50 anni e la SAFER di Catania, con le sue prestigiose realizzazioni, ultima delle quali la famosa locomotiva “Truman”, addetta alle manovre di imbarco e sbarco dei convogli dai traghetti. Tra le novità assolute presentate dall’ AFS anche la riproduzione in scala 1:87 della nave traghetto “Secondo Aspromonte”, saldamente ormeggiata nell’invasatura e pronta ad accogliere i convogli sul proprio ponte binari. Alla mostra sarà possibile ammirare inoltre: la riproduzione in scala di alcuni scorci della vecchia linea ferroviaria di valico dei Peloritani (es. stazione di Camaro e l’imbocco della Galleria Peloritana); le composizioni “in piccolo” dei più prestigiosi convogli che hanno percorso e percorrono le linee ferroviarie della nostra isola quali, il rapido Peloritano, l’Espresso Conca d’oro, i convogli locali e diversi treni merci; i modelli dei mezzi da manovra che imbarcano e sbarcano i trenini dalle navi traghetto, realizzati per l’occasione; le tecniche ed i materiali utilizzati per la realizzazione di plastici e diorami ferroviari in scala. Parteciperà anche all’evento l’associazione TrenoDOC di Palermo, assegnataria dell’unico convoglio storico attualmente circolante sulle linee siciliane, recentemente protagonista di alcune sequenze del film Baaria di Giuseppe Tornatore, che presenterà le proprie iniziative intraprese per la salvaguardia e l’utilizzo del materiale ferroviario storico e la diffusione della cultura ferroviaria in Sicilia; esposta anche la riproduzione “in piccolo” del prestigioso convoglio storico con le sue caratteristiche carrozze “centoporte”. La mostra, che si inaugurerà domani, alle 18, con ingresso libero, potrà essere visitata nei giorni 5, 6 ,7 e 8 dicembre dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Per tutta la durata dell’evento i Soci AFS saranno a disposizione dei visitatori per accompagnarli nella visita ed illustrare le tecniche di costruzione, i materiali, i dettagli e le curiosità dei modelli esposti. L’iniziativa espositiva fa seguito alla mostra del giugno scorso “Navi al Forte”, che l’Associazione Ferrovie Siciliane – AFS (Messina) ha proposto sulle navi traghetto.

cittadimessina.it

Un pensiero su “Da domani a Forte Ogliastri la mostra sul modellismo ferroviario.”

I commenti sono chiusi.